Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Dino Di Girolamo
E la candela non sta mai ferma come la memoria, ed un folletto si poggia sulla mia mano e mi racconta la sua storia di un bizzarro folletto che gli ha rubato la memoria. Il folletto non ha più ricordi che non portano il suo nome e la notte si affaccia dalla finestra e grida il suo nome, la... [continua a leggere »]
Composto lunedì 10 dicembre 2012
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Dino Di Girolamo
    Sai che c'è? Che oggi ti senti a pezzi, e domani pure, c'è che la vita ti tiene stretta la gola e non ti fa respirare, c'è che tutti i tuoi pensieri e tutti i tuoi ricordi ti uccidono dall'interno, gli occhi che hai guardato, quelli che ti hanno fatto soffrire, le bocche che ti hanno parlato... [continua a leggere »]
    Composto martedì 25 settembre 2012
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Dino Di Girolamo
      Quando nasci, le prime cose che vedi sono colori, ombre, immagini, suoni. Quando sei piccolo vedi tutto confuso ma sei totalmente consapevole che qualcuno intorno a te ti sta vicino, ti senti amato anche se non sai cosa significa, ti senti protetto e piangi perché vorresti subito vedere e... [continua a leggere »]
      Composto mercoledì 21 marzo 2012
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Dino Di Girolamo
        L'amore, una parola troppo piccola ma con un significato troppo grande e complicato. Nella vita, quando pensi di averlo trovato, scopri che in realtà ti sbagliavi, ma l'importante è non arrendersi mai e credere sempre in questo sentimento che, anche se a volte fa male, però ci fa sognare, ci da... [continua a leggere »]
        Composto mercoledì 21 marzo 2012
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Dino Di Girolamo
          Se un giorno tornerò su questa terra, ti cercherò ovunque, sperando che il ricordo di me, sia ancora vivo nei tuoi occhi, nel tuo cuore, nelle tue mani. Se un giorno tornerò, ti cercherò, ti cercherò nel dolce volo di una farfalla, tra i petali dei fiori di primavera, fra le colline spazzate dal... [continua a leggere »]
          Composto mercoledì 21 marzo 2012
          Vota il racconto: Commenta