Poesie inserite da Salvatore Orefice

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Salvatore Orefice

Sono solo un uomo

Vivo il mio tempo 
fuori dal tempo 
e fuori dal mondo, 
disorientato nei miei 
personali sentimenti. 

Io isola fuori dalle rotte 
nicchia del tuo amore. 

Sono solo un uomo 
che ha perso la testa 
e con essa anche il cuore 
che ha sepolto nel tuo. 

Senza rimorsi alcuni 
continuerò a crogiolarmi 
in questo mio smarrimento.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Salvatore Orefice

    Duttile Amante

    Rimembro l'essenza di primavera
    lei distesa sotto gli alberi in fiore
    m'aspettava con un fremito al cuore
    tutti i meriggi, sempre fino a sera

    la cingevo, ma non pareva vera
    era dea, mi rendeva adulatore
    l'amavo, lei gioiva ed era fiera
    e da me traeva tutto l'ardore

    ora lei, non m'aspetta più ansiosa
    come faceva fino a sera tarda
    io ne soffro, ne soffro veramente

    è ancora lei la cosa più preziosa
    in questa monotona vita assurda
    in questa vita di duttile amante.
    Composta lunedì 6 agosto 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Salvatore Orefice

      Le dune di Kamarina

      Lo sguardo sembra perdersi nel mare
      agitato dal vento di libeccio,
      come rapito da mostri marini.
      La mente mia libera da pensieri.  

      Inerpicato su dune gibbose
      odo più forte il fragore marino,
      sospinto da spruzzi salsedinosi.
      L'anima mia più leggera  respira  

      Il sole rossastro scivola sotto
      un'infinito vivace orizzonte.
      sento l'aria ancora calda del giorno.
      Il corpo mio rigenerato vive  

      Resti d'antiche vestigia di mura
      soffocate da aromatici arbusti
      Kamarina che cede all'erosione.
      Il cuore mio nel silenzio né soffre.
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di