Poesie inserite da Cristallina

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Cristallina

Vento

Agiti, smuovi,
col tuo vortice innalzi e
brutalmente fai ricadere.

Impaurisci,
ed ai miei occhi sgomenti
ti riveli

Il cuore spera in una tregua
e la tua violenta rabbia
diventi solo ossigeno per il mio corpo
e serenità per la mia anima.

Tu, vento
mi ricordi la mia vita,
spesso stanca di essere
centro di una bufera.

Poco tempo le resta
per ossigenarsi
dal suo rabbioso vortice che

Come te:
agita, smuove, e
brutalmente mi fa ricadere.
Composta giovedì 17 marzo 2016
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Cristallina

    La strada

    Amorevolmente, la strada mi chiama
    Al suo richiamo non resisto
    ma un vuoto dentro l'anima mi
    trattiene.

    Indugio confusa, ma ugualmente parto
    la strada m'accoglie, m'abbraccia, e
    subito mi sento rinata.

    Il vuoto si dissolve
    l'aria mi rigenera
    la mente si solleva
    il cuore si rallegra.

    Il cielo copre tutt'intorno
    percorro la strada
    vivo.
    Composta sabato 27 febbraio 2016
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Cristallina

      Oltre

      Nascere e crescere,
      vivere!
      La quotidianità che talvolta
      è distratta
      non gratifica la giornata.
      Anzi, per non soffrire
      la soluzione
      sembra quella di fuggire.
      Ma solo al ritorno
      il cuore si sente colmo.
      Un'altra soluzione che
      gratifica la giornata
      serve subito alla ribalta.
      Guardo in alto
      guardo oltre
      per trovar guarigione.
      Ed in quell'oltre
      ho trovato
      chi la gioia
      mi ha donato.
      Composta mercoledì 13 gennaio 2016
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Cristallina

        Il sole di dicembre

        Non l'ho più rivisto
        quel sole,
        col suo splendore
        placava il mio timore

        La vita mettendomi a prova
        dopo lunga attesa,
        un prezioso ruolo mi dona
        che riscalda ed illumina.

        Uguagliando
        quel raggio di sole
        tu
        il mio sole diventavi

        Con un pianto gioioso
        la vita venivi ad abbracciare
        ed il mio cuore,
        d'amore facevi traboccare.
        Composta venerdì 1 gennaio 2016
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di