Scritta da: Idra
Geografie inesplorate di emozioni
consentite dalla solitudine...
desiderio di sempre e di possibile
per cui mi sento diversamente abile.
come son sempre stati
certi amori...
solo il pensiero sostiene
la distanza
davvero inconcepibile
dei corpi separati...
fummo campioni di lancio della spugna
di confronti perduti in partenza...
questo pensiero in fondo mi ripugna

siamo solo un bagaglio di memoria
di un po' di tempo
strappato alla noia!
Sonia De Laurentiis
Composta giovedì 30 settembre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Idra
    Geografie inesplorate di emozioni
    desideri di impossibile
    come sono, a volte impossibili
    certi amori...
    distanze colmate col pensiero
    ... e corpi separati...
    perché? Io, noi
    campioni del lancio della spugna
    per battaglie date perse in partenza...
    ecco quindi sempre avanti senza alternativa
    diventiamo un bagaglio
    di memorie indelebili... forse attenuabili.
    Sonia De Laurentiis
    Composta nel dicembre 2007
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: goccia di miele

      Mania di persecuzione

      Quanta analisi sondaggi indagini permessi arresti e piedi liberi
      domiciliato all'inferno o nel deserto
      inseguito da fameliche pantere
      quanti occhi, mille
      forse un canestro pieno
      scrutano, morali, l'operato...
      Sondatemi la vita
      prima che spazi
      giusto dietro l'angolo della macelleria
      sangue e grassi in rassegnata attesa.
      Son possibili soluzioni barbituriche
      alla gabbia del cobra albino
      non ce n'è molti in giro
      non toccare oggi
      non toccare mai
      un piede è libero e l'altro non si muove
      nell'invalidità dei passi a mèta
      ho inoltrato domanda in carta bollo

      vorrei tanto riuscire a respirare...
      Sonia De Laurentiis
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di