Questo sito contribuisce alla audience di

tanto il sole sa sempre come fare

Attenderò
che si abbassi il sole,
come l'inchino gentile di un vecchio
col suo cappello e le logorate suole.

Sarà sempre più rosso
come sangue che mi veste addosso
di un orizzonte che mi rende mite...
Raschio via le ferite,
quando nell'anima mi camminavi
schiacciando il cuore.

Avvertivo sciogliersi,
quando mi abbandonavi,
il laccio di quel dolore
che cadendo non fa rumore.

Sovrana silenziosità
mi trafiggi col tuo raggio
"ora è tardi e devo andare",
non mi voglio più voltare...
Tanto il sole sa sempre come fare.
Vota la poesia: Commenta
    Non è quando ti scrivo
    che ti tengo tra le dita,
    Non è quando ti leggo
    sulle pagine sporcate dalla vita.

    Io ti amo poesia
    quando profumi di nuove idee
    ridipingi di sfumature rosee e fresche
    le ombre e i temporali dei giorni.

    Con l'età di un fiore di primavera
    arrivi,
    lunga è la gestazione nella mente.
    Come un velo ti porto al vento,
    issandoti sulla porta dei sogni.
    Vota la poesia: Commenta

      La bussola del cuore

      Nella sorda figura
      cerco di riunire i pensieri.
      Ed ecco scoprire la magica metafisica della mia mente.
      Sfogliando tra i solchi del destino,
      ho imparato ad innamorarmi delle meravigliose
      piccole cose che appartengono alla quotidianità.
      Come un singolare ed incostante esploratore,
      ho inceduto a lungo,
      in stretti corridoi,
      sino a sentirmi
      come un petalo rapito dalla corrente.
      Con l'illusione di avvistare
      l'isola lontana,
      scivolando e amando
      la consistenza dell'acqua.
      Così ho compreso che un cuore
      per prosperare ha bisogno
      di forti muri
      come un edera rampicante.
      Vota la poesia: Commenta

        Cuore di pezza

        Nello squarcio profondo dell'anima
        sospinge lieve l'eco delle tue frasi.
        Spero tu possa cucire
        i lembi del cuore che
        un passante distratto ha stracciato
        Non è facile stare al fianco mio,
        proprio come la corsa
        per prendere il treno in orario
        nella mattina in cui
        hai rinviato la sveglia
        5 minuti più tardi del solito.
        In un bottone
        il mio cuore di pezza
        si impigliò
        e slacciandosi
        tutto di me
        per terra si rovesciò.
        Adesso è un gomitolo
        che ahimè
        capitombola nel viale
        raccogliendo sassolini,
        polvere e fango.
        Vota la poesia: Commenta

          Puoi fermare l'amore?

          Prova ad immergere
          le mani in un fiume.
          La corrente ti spinge
          nel senso del mare.
          Puoi fermare l'amore?
          Ogni stella è un chicco di sabbia
          scivola tra le mani...
          Puoi fermare l'amore?
          Viaggia il tuo pensiero
          In un asciutto mare
          e io ti scrivo in silenzio
          dentro una bolla di sapone.
          Posso solo rimirare
          dalla discosta orbita
          ivi è il mio cuore
          bisognoso di cure.
          Puoi fermare l'amore?
          Non credo si lasci prendere
          Perché non c'è velocità
          più rapida di essa.
          Perché mentre lo contempli
          è già giunto al capolinea.
          Vota la poesia: Commenta