Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: minnie

Avevo chiesto

Avevo chiesto a Dio
di darmi la bellezza,
e una rosa mi fu data
insieme alle sue spine,
avevo chiesto a Dio
di darmi la sapienza,
ed ebbi un libro bianco
da scriversi col cuore,
avevo chiesto a Dio
di darmi tanto amore,
e lo trovai nascosto
dal velo del dolore,
allora chiesi a Dio
di darmi gioia e forza,
e lui, senza rumore
entrò nel mio cuore.
Composta martedì 29 aprile 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: minnie
    Credi nella luce del mattino,
    nel primo soffiar del vento
    nella brezza della sera,
    nel tuo sguardo all'orizzonte,
    nel calor del primo sole,
    nel meriggiare stanco e assorto,
    nella mano di un amico,
    nell'amore che hai nel cuore,
    nell'amor di un altro cuore,
    nelle ali dei tuoi sogni,
    nel fluir dei tuoi pensieri
    e nel silenzio di ogni voce
    credi in te.
    Composta sabato 24 agosto 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: minnie
      La fortuna e il vecchio
      chiese un giorno un vecchio alla fortuna:
      almen fammi saper, sei bionda o bruna?
      tutta la vita invano t'invocai,
      ma tu solo mi lasciasti in mezzo ai miei guai...

      ed Ella apparsa a lui nel suo splendor rispose:
      chiamar Fortuna e lamentarsi assai,
      altro non porta che l'aumentar dei guai...

      Fortuna vuole cuor contento
      occhi pronti e mano lesta
      al dì ch'Ella a te s'appresta,
      Ella non dà se non a chi l'afferra...

      e, detto questo, se ne tornò nella sua terra...
      Composta mercoledì 21 agosto 2013
      Vota la poesia: Commenta