Poesie di Roberto Garro

?!?, nato lunedì 18 luglio 1977 a Padova (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Roberto Garro
Un delizioso seducente abisso
la mia mente è acuta sta sera
il mio cuore ricolmo
di tutto ciò che risvegli
tormento e speranza all'unisono.
Mi do a te alla cieca
come un povero dono
semplice nel mio sentire
un lieve cambio di luce
sul mio giorno.
Nei tuoi occhi guazzano
i sentimenti della mia attrazione
passione germogliante
ossessione esilarante.
Roberto Garro
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Roberto Garro
    Dove sei?
    Ti cerco con lo sguardo
    nei volti dell'altra gente
    che non conosce il nostro gioco
    fatto di sguardi e di sorrisi
    di timidi ciao
    con il timore che sia troppo
    con il desiderio che ci sia di più.
    Noi come barchette di carta
    vorremmo lasciarci andare
    sul torrente delle passioni
    allegri giochi di fanciulli
    nello schivare i massi
    il futuro come il mare aperto
    senza più confini
    brezza di nuove sensazioni.
    Roberto Garro
    Composta nel maggio 2008
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Roberto Garro
      Scende un fiocco di neve
      leggero s'asciuga nelle tue gote rosse.
      Albeggia un tenue vento
      carezza con dolcezza tuoi capelli profumati.
      Istupito ed ossesso
      fantastico curioso le pieghe del tuo cappotto
      immaginandone i tuoi tesori
      incontrollabile il mio sesso disperato
      fà capolino ai tuoi sorrisi.
      Chi sei falena nella notte
      che sconfini nel giorno nuovo?
      Roberto Garro
      Composta nel febbraio 2009
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di