Poesie di Patrizia Cosenza

Impiegata, nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Patrizia

I ricordi che parlano di te

La mia vita come un alba ghiacciata,
seduta nel giardino dei miei ricordi
dove la tua assenza si fa ancora sentire,
ancora calda e accogliente,
ritornano i ricordi non ancora sbiaditi
ma carichi di emozioni,
Ti sento vicino, il tuo cuore che palpita
le tue mani che scivolano su di me.
Sogni e desideri spinti da un leggero venticello
che li spinge lontano.
Patrizia Cosenza
Composta sabato 5 ottobre 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Patrizia

    Cuore fragile

    Basta!
    mi chiedono come faccio a sapere che è amore,
    ho risposto "sento una dolore al petto
    e ogni volta mi stringe il cuore, se ci penso,
    nulla mai mi ha fatto cosi soffrire".
    nessuno può capire un amore
    che scava l'anima
    e gonfia il cuore di emozioni,
    questo bisogno di sofferenza
    perché di questo si nutrono
    le persone che amano troppo.
    Patrizia Cosenza
    Composta giovedì 3 ottobre 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Patrizia

      Aspettarti

      Vorrei aspettarti in quel tramonto,
      fatto di colori rosso fuoco e sfumature giallo oro
      Dove i nostri respiri diventano uno,
      gli sguardi le mani il toccarci diventano brividi,
      Vorrei restare a guardarti,
      ore e ore per capire che non è un sogno.
      mi mancano gli appuntamenti
      gli incontri mi mancano le tue mani
      e la tua bocca,
      voglio sentirti sotto la pelle,
      sussurri d'amore,
      vorrei aspettarti in quei tramonti fatti di noi,
      e non lasciarci mai...
      Patrizia Cosenza
      Composta lunedì 12 agosto 2013
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Patrizia

        Anima

        Mi sono sempre chiesta, che rumore fa l'anima?
        e se sono due insieme abbracciate,
        chissà che cosa sentono?
        l'anima, deve essere leggera,
        come una carezza data con il pensiero
        l'anima, sprigiona dei suoni
        che sentono solo i cuori
        pieni d'amore,
        l'anima è vista solo da occhi sinceri
        pieni di lacrime per aver sofferto
        e hanno visto solo giornate di pioggia.
        L'anima, ascoltala ha bisogno di tregua.
        Patrizia Cosenza
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di