Poesie di Nicola Scarpa

Sognare, nato a Mirano (VE) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: SweetNovember

Terre scomparse

Potevi lasciarmi con parole mai dette,
senza pentirti mai,
non poco affanno
e le scarpe strette.
Invece,
mi hai dato tutto
per raccogliere poi solo lamenti,
incessanti e sconsolanti respiri
ribelli di dolore,
che ci hanno affossato
nel disagio più crudo.

"Non sono stanca", (si).

E tutto ciò che mi potevi dire
scivola via, piano,
dentro quelle nostre desolazioni di
non pochi frammenti, immutabili,
diventati improvvisamente cenere,
rovine di un tempo
che ora sembrano illegali.

Ed è sempre oggi.
Nicola Scarpa
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: SweetNovember

    Il Regalo di Valentino

    Vi son rose nascoste che ti entrano dentro
    col coraggio del vento che non si ferma,
    come questo tempio
    di tesori e colorati silenzi
    che s'intingono d'antico a luna piena,
    per farti volare in un paradiso aperto.

    Una officina dei profumi,
    domicilio di fate e duchesse,
    scandita da un tempo incantato
    tra dolcezze di magie,
    vortici di storie invisibili
    e mirabili trame.

    E nel cerchio celtico delle emozioni
    ogni ritmo si fermerà.
    E sarai costretta a cadere
    oltre i giardini segreti al cuore,
    per vivere un attimo eterno
    dentro uno spettacolo d'amore.
    Nicola Scarpa
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: SweetNovember

      Ritratto nel vento

      L'asprezza che avanza
      ci sbalza contro
      ribollii d'aria esasperata
      macchiata
      da un fragile non-talento.

      Si mescolano rapide tracce
      impilate
      da un tempo sbagliato
      in corsa verso non-prigioni di zucchero
      che nascondono dentro
      tanti piccoli mondi
      di candele spente.

      Ancora emarginati ed alla deriva
      invece di arrenderci
      passiamo attraverso
      infilandoci
      senza sollievo
      in corti insoddisfatte
      costruite
      sui nostri anni
      di felicità rifiutate.
      Nicola Scarpa
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di