Scritta da: MARYLUKE

Ricordi...

Una canzone che scompare
Nella fiamma di un camino.
Ricordi che si mescolano
Alla cenere che il focolare
Ha voluto donarmi
In una qualsiasi notte insonne.
Aver paura di pensare
Per non dover piangere.
Cancellare quella track
Non è possibile.
Si fa sentire per ricordarmi che esiste
Un passato.
Un amore non contraccambiato
Una piacevole abitudine,
Un amore destinato a finire...
Ma io cambio canzone
e penso al presente
Sorridendo
Osservo mia figlia che dorme
e gioca con gli angeli
Mentre aspetto il mio amore
Aggiungendo legna nel camino...
Non c'è più la cenere
Ed il passato è un dolce ricordo.
Non mi vergogno di piangere...
Ma sorrido...
Maria Greco
Composta lunedì 19 ottobre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: MARYLUKE

    A Melissa

    Anni sfuggono sulle nostre esistenze.
    Se ne vanno senza mai voltarsi.
    Noi ad inseguirli.
    Persi nel lungo vagabondare della vita.
    Ormai tutto è troppo distante.

    Un altro anno è sopraggiunto.
    Uguale a tanti altri.
    Immutabile e insolito.

    - Melissa -

    l'anno nuovo è arrivato.
    Transiterà anche questo.
    Tra un anno.
    Ma questa volta sarà lei
    a cambiare le ventiquattrore al mondo.
    Maria Greco
    Composta giovedì 1 gennaio 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: MARYLUKE

      Per Melissa

      Sarà lei l'ingenuità del futuro
      in un modo sbagliato.
      Tra favola e realtà.
      Ma si preparerà agli ostacoli della vita.
      Perché sarà lei a credere in un domani migliore.
      Noi genitori la vedremo nascere.
      Imparare a camminare e cadere
      ma anche a rialzarsi.
      Imparare a piangere
      ma anche a ridere.
      Imparare ad arrendersi ma anche lottare.
      Noi continueremo ad osservarla nel grande viaggio della Vita.
      E sarà lei
      la nostra guida.
      Perché sarà lei,
      - Melissa -
      ad avere fiducia
      nelle chimere e nei desideri del futuro.
      Sognando e Vivendo.
      Maria Greco
      Composta martedì 21 aprile 2009
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di