Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Luigi Malgrati

Vorrei

Vorrei essere un soffio di vento
per sfrecciare tra i tuoi capelli
e finire sui tuoi fianchi.
Vorrei essere un fiocco di neve
per accarezzare il tuo viso
e sciogliermi tra le tue labbra.
Vorrei essere pioggia
e scatenare un temporale
per poterti dire amore.
Vorrei essere un raggio di sole
per illuminare il tuo sorriso
ed indicarti il tuo cammino.
Vorrei essere sempre con te
per proteggerti ed amarti
ora e per l'eternità.
Composta lunedì 1 giugno 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Luigi Malgrati

    Si fa sera

    Il tramonto è ai suoi ultimi attimi.
    Seguiranno le stelle.
    Si fa sera,
    i contadini tornano alle loro case.
    Qualcuno porta un avanzo di pane,
    sarà per domani.
    Si fa sera,
    mio padre torna dal lavoro.
    Si fa sera,
    tu sei lontana da me.
    Anch'io tra poco smetterò di scrivere
    e osservando la notte della mia città,
    come ogni sera, ti penserò
    contando i chilometri che ci separano
    al nostro appuntamento segreto
    sulla stella più bella.
    Vota la poesia: Commenta