Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Luca Cordaro

Nato venerdì 18 febbraio 1983 a Trento (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Luca Cordaro

Strada

Seguendo il mio cuore
cerco di percorrere la strada,
ma è impervia,
piove e tuona
tu mi infondi la forza
il pensiero di te
mi fai evitare buche e cadute
mi dirigi per la corretta via
sei la mia stella polare,
la mia bussola, la mia guida
il destino mi farà giungere
all'ambita meta
fino ad allora camminerò
e affronterò i pericoli
guidato da te,
perché so che non mi farai sbagliar strada
perché so che una è la strada giusta,
quella strada che porta al tuo cuore...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Luca Cordaro

    Grazie destino

    Grazie destino del regalo
    che hai voluto donarmi,
    della gentilezza e dell'affetto
    che hai voluto donarmi,
    della simpatia e del rispetto
    che hai voluto donarmi,
    della sincerità e dell'altruismo
    che hai voluto donarmi,
    della fiducia e della bontà d'animo
    che hai voluto donarmi,
    grazie destino della meravigliosa persona
    che hai voluto donarmi,
    grazie destino di avermi donato
    questa persona speciale...
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Luca Cordaro

      Un amico per te

      Un amico è quando
      tu gli parli e lui ti ascolta,
      un amico è quando
      tu gli chiedi e lui risponde,
      un amico è quando
      tu hai un problema e lui cerca di risolverlo,
      un amico è quando
      tu sei felice e lui è felice per te,
      un amico è quando
      tu hai bisogno e lui ti aiuta,
      un amico è quando
      tu non ci sei e lui è triste,
      un amico è quando
      tu piangi e lui ti fa ridere,
      un amico è quando
      tu cerchi e lui trova,
      un amico è quando
      tu sei te e lui son io...
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Luca Cordaro

        Che triste mondo

        Si arriva ad un punto
        in cui è difficile tornare indietro
        tu lotti
        ma vai contro corrente
        contro tutto
        contro un muro invisibile
        ti colpisce, ti stona
        non capisci
        continui a sbattere
        cerchi di sfondare la barriera
        fino a quando hai forza
        fino a quando ti dice il cuore
        ma la forza diminuisce
        il cuore non regge lo sforzo
        decidi di rinunciare
        ed è lì che...
        ed è lì che hai perso
        hai perso la voglia di continuare
        di sperare in un mondo migliore
        ti arrendi
        non puoi fare più nulla
        la verità è che sei stanco
        stanco di lottare
        stanco di sbattere contro un muro
        che non vuole cedere
        e allora cedi tu
        e li tutto finisce
        tutto si spegne
        è la fine...
        il mondo ti volta le spalle
        un mondo triste
        tu non capisci
        ci tenti, ma non capisci
        hai dato tutto te stesso
        ed il dolore è più forte
        devi solo accettare
        senza più combattere
        senza più credere
        di poter migliorare
        un mondo così...
        che triste mondo.
        Devi solo...
        girarti e continuare
        proseguire per altre vie.
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Luca Cordaro

          Ho la chiave del tuo cuore

          No, non smetterò mai di cercarti, dovessi andare in capo al mondo;
          sono io, sono io che ho la chiave,
          la chiave del tuo cuore...
          Ti cerco in lungo, ti cerco in largo,
          la speranza di trovarti
          non svanirà mai
          e quando finalmente
          i nostri sguardi si incrocieranno,
          le nostre mani si sfioreranno
          i nostri cuori batteranno,
          allora, solo allora,
          potrò aprire il tuo cuore
          e liberare l'amore
          che tieni rinchiuso gelosemente,
          e finalmente amarti,
          amarti con l'amore che accumulo
          da anni in tua attesa...
          Ti sto aspettando,
          con le chiavi in mano,
          mostrati e rendimi la persona più felice a questo mondo,
          mostrati e ti regalerò momenti indimenticabili,
          mostrati e ti regalerò il sole, la luna e le stelle,
          mostrati e ti renderò orgogliosa come non mai,
          mostrati e ti amerò per sempre.
          Ma non farmi soffrire, mai...
          io farò lo stesso,
          ma non mancarmi di rispetto, mai...
          io farò lo stesso,
          ma non mentirmi, mai...
          io farò lo stesso...
          Ti sto aspettando,
          portami il tuo cuore,
          portami il tuo amore...
          Vota la poesia: Commenta