Poesie di Lina Orlandi

Nato mercoledì 29 marzo 1961 a Bologna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: L. Orlandi

Cammino tra versi

Cammino, mi distendo e scrivo
ascolto e scrivo
passeggio, mi fermo, mi siedo, scrivo
ascolto i raggi del sole, mi scaldano,
mi slaccio la camicia, scrivo
ho sete, scrivo, bevo, scrivo
chiudo gli occhi e sento.

Sento il mio cuore, sento il tuo battito
scrivo di noi, del nostro raggio di sole.

Amo, amami, leggera è l'aria
che ci inonda e volteggiamo
tra versi d'amore.
Lina Orlandi
Composta giovedì 1 ottobre 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: L. Orlandi

    Cielo pallido

    Attraverso ubriaco,
    con le dita coperte di vesciche
    e le braccia quasi insensibili,
    ma sul cielo pallido crepuscolare
    non trovo la vita che cercavo.

    In qualsiasi situazione di responsabilità,
    le leve del comando sono sempre
    più in alto ed io mi lascio cadere,
    dagli effluvi di un'alcolica visione,
    ad un'amaca di rassegnata apatia.
    Lina Orlandi
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di