Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Laura Carlisi

Impiegata, nato martedì 9 luglio 1974 a roma
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: laura74

Oltre l'illusione

Grido
il mio amore per te
come dietro un vetro
Vorrei
Ascoltare
il silenzio delle tue parole
in una sinfonia
di luce e ombra
che mi sgomenti l'anima
ogni dì.
Com'è strano
così vicino
così lontano
la Normalità
non è mai stata la nostra via.
Dall'altra parte dello schermo
non sai nemmeno che sono IO
eppure
m'è dolce quest'illusione
per non soffrire troppo la nostalgia di te
Ogni volta
nel tuo sguardo
Rivivvo
un Mondo
una Vita
portata via da un vento gelido
soffocata da una pioggia battente
ritornata
col susseguirsi delle stagioni? non so...
forse
è oltre l'illusione
che vive
il nostro amore.
Composta venerdì 25 giugno 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: laura74

    Infinito battito d'ali

    Dove sei Angelo mio...
    ti cerco nel cielo
    vicino al sole
    ti cerco nel cielo
    vicino alla luna
    ti cerco
    riflesso nello specchio del mare
    ti cerco
    tra le fronde intrecciate
    di querce
    in fiore
    ti cerco
    ma ti trovo solo nel mio cuore...

    voli libero e splendente
    t'incontri col mio amore
    ti volti indifferente
    lo avvolgi con passione
    lo porti via con te
    e poi... voli
    libero ritorni al tuo limbo incantato
    e il mio cuore inerme lasci affascinato
    pronto a cogliere
    il tuo prossimo
    inclassificabile volteggiare
    scrutando gli infiniti spazi dell'amore...
    infinito battito d'ali del mio cuore
    tu.
    Composta domenica 30 novembre 2008
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: laura74

      Testamento

      Giungo affannata
      mi abbracci tremante
      mi guardi, mi parli, mi sorridi
      e mi vuoi.
      Giungo ansiosa
      finalmente m'adagio...
      e la passione si accende nel buio.
      Mente e corpo si separano
      sento ancora le tue carezze sul mio viso
      le tue guance che si adagiano sul mio corpo.
      Ti vedo
      sul mio petto...
      intento ad assaporare tutto l'amore che è in me.
      Occhi brillanti
      capelli arruffati
      e un sorriso stampato
      firmato Felicità
      Così ti ricordo
      Possa Io essere la tua Felicità per sempre
      o che il nostro amore muoia con Noi!
      Composta venerdì 19 novembre 1993
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: laura74

        L'illusione di un momento

        Mi sono specchiata
        nell'acqua gelida di un lago
        ho visto un nuovo volto
        forse strano
        ma non solo...
        ho visto la tua immagine riflessa sull'acqua
        che come uno specchio magico
        mi faceva ammirare la tua bellezza e il nostro amore
        eravamo proprio noi
        in quel momento
        innamorati come in un quadro antico
        Poi d'improvviso
        si alza il vento,
        l'acqua s'increspa
        la mia immagine ondeggia
        la tua svanisce...
        Ecco
        ritorno al mondo
        mi guardo intorno
        vedo una distesa di alberi
        il cielo azzurro
        mille pesci e barche
        Capisco che la mia
        era stata solo l'llusione di un momento
        di averti creduto accanto ame.
        Mi volto
        mi guardi
        mi baci
        mi vuoi
        l'amore... Tu.
        Composta venerdì 30 luglio 1993
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: laura74

          Come una nuova vita

          Tra la folla che mi circonda
          cerco quegli occhi
          quell'incanto dell'anima
          che parole in musica
          fanno vibrare dentro il mio cuore
          non è finito il nostro amore...
          lo cerco ovunque
          lo sento intorno a me
          lo sento respirare dentro me
          come una nuova vita da generare
          prima ci pensi
          magari hai paura
          poi...
          quando comprendi di volerla
          non ne puoi più fare ameno
          attendi con ansia
          il giorno in cui
          la stringerai tra le tue braccia
          la vedrai crescere, cambiare, andar via.
          Farà sempre parte di te
          anche quando
          non sarà più tua.
          Composta martedì 15 giugno 2010
          Vota la poesia: Commenta