Area Riservata

Poesie di Gustavo Adolfo Bécquer




poesia postata da: Paul Mehis, in Poesie (Poesie in lingua straniera)

¿Qué es poesía? (Che cos'è la poesia?)

¿Qué es poesía?, dices mientras clavas
en mi pupila tu pupila azul.
¡Que es poesía!, Y tú me lo preguntas?
Poesía... eres tú.


"Che cos'è la poesia?", dici mentre fissi
la mia pupilla con la tua pupilla blu.
"Che cos'è la poesia? E tu me lo domandi?
Poesia... sei tu!"
-- Gustavo Adolfo Bécquer (scheda)

poesia postata da: Mariapia Napolitano, in Poesie (Poesie d'Autore)

Tu eri l'uragano e io l'alta torre

Tu eri l'uragano e io l'alta torre che sfida il suo potere:
dovevi schiantarti o abbattermi...
Non è potuto essere!
Tu eri l'Oceano e io la eretta roccia
che salda attende il suo ondeggiare:
dovevi rifrangerti o sradicarmi!
Non è potuto essere!
Bella tu, io altero;
abituati l'una a travolgere, l'altro a non cedere;
il sentiero stretto, inevitabile lo scontro...
Non è potuto essere!
-- Gustavo Adolfo Bécquer (scheda)