Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Gloria Piva

Nato martedì 12 novembre 1991 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Gloria Piva
Immagina la vita come un celo azzurro...
immagina gli amici come le nuvole nel cielo...
immagina la persona meravigliosa che puoi avere accanto come un sole splendente...
io mi sento fortunata...
perché le nuvole più belle e serene mi hanno portata in alto nel cielo...
e volando in alto con loro ho trovato dietro a una nuvoletta un sole...
durante il volo alcune nuvole si sono allontanate...
ma dentro ho ancora un po' di loro...
dentro il mio cuore è arrivato il calore di un sole che da serenità...
una serenità che non spariva come quel sole che andava, veniva e rubava la mia serenità...
spero di volare a lungo serena cn il calore del mio sole nel cuore...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gloria Piva
    Cos'è la felicità?
    Cos'è la tristezza?
    Sensazioni
    diverse tra loro
    ma entrambe si manifestano dopo le medesime situazioni
    ci guardiamo intorno
    riflettiamo l'aria che ci circonda
    un sorriso, una lacrima
    le conseguenze delle sensazioni corrispondenti
    basta poco per passare da una parte all'altra
    qualcuno che ci viene incontro
    qualcuno che se ne va
    ogni momento può cambiare le sensazioni che proviamo
    l'umore che abbiamo
    una carezza, una sberla
    una parola dolce
    una parola amara
    tutto può cambiare l'umore
    e noi cambiamo atteggiamento con esso
    pimpanti e attivi
    smorti e svogliati
    basta un attimo e tutto cambia.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Gloria Piva
      Passerà un eternità
      Prima che io riesca a dimenticarmi di te...
      Le lacrime scendono quando ti penso...
      Il tuo ricordo è ancorato al mio cuore
      e di lì è difficile smuoverlo...
      Non basta non vederti
      o tornarti le cose che rappresentano un legame
      per alleggerire il dolore di questo distacco...
      Perché il legame è forte... Almeno per me...
      E difficilmente si spezzerà...
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Gloria Piva
        La vita...
        Una stazione dove passano i treni chiamati opportunità...
        Che se ne perdi uno c'è sempre quello dopo...
        Anche se avrà altre tappe...
        Ma ricorda che potresti pentirti di aver preso quello dopo...
        Perché poteva mostrarti altre sfacettature del mondo...
        Se prendi il treno sbagliato occhio a fermarti in tempo...
        Altrimenti rischi di andare a sbattere da qualche parte e farti tanto male...
        Un male che lascia il segno...
        E anche se poi ti ricorderai di prendere il treno giusto...
        Avrai sempre paura che finisca contro un muro...
        Per poi farti ancora male...
        Ma vivere nel ricordo non è vivere...
        Prendi il treno non importa dove vada...
        L'importante è godersi il viaggio...
        Vota la poesia: Commenta