Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Gennaro Keller

Pensionato, nato martedì 31 ottobre 1944 a Salerno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Gennaro Keller

Tramonto

Tramonto su questa costa grigia
costellata di sogni,
tramonto a primavera,
di cui i tuoi sospiri restano
o svaniti che siano con il tramonto.
Com'è basso il sole,
sembra andarsene per sempre,
ma forse ritornerà per gli altri
felice sui loro volti.
Com'è triste e bello insieme
riflesso nei tuoi occhi
che svaniscono con esso.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gennaro Keller

    Vorrei cancellare

    Vorrei cancellare
    le ipocrisie della gente,
    le facce dei politici,
    lo strapotere dei potenti,
    i programmi osceni
    di idiote apparizioni,
    le voci stridule
    che non dicono niente.
    Vorrei cancellare
    queste lacrime dal mio viso,
    le violenze, le prepotenze,
    i soprusi, le vigliaccherie,
    gli odi razziali, gli inganni,
    gli stupri, i tradimenti.
    Vorrei cancellare
    queste mie visioni così oscure
    e risvegliarmi in un mondo di luci
    e tuffarmi in oceani di bontà.
    Dov'è quel mondo?
    Dov'è quel mare?
    È solo nei miei sogni...
    Vota la poesia: Commenta