Scritta da: margherita1

Sotto il lampione

Ombre si allungano
sull'asfalto bagnato.
Brillano i neon dei
Bar nella notte.
Una finestra ancora accesa
da un cuore solitario.
Sotto la luce del lampione
si attardano i nostri baci.
Figure sussurrate
tra il rombo di una moto
che si allontana.
Ancora un bacio mentre
la pioggia ci inzuppa
le scarpe.
Ti prego, devo andare!
Mentre al riparo del cono
di luce ancora mi stringo.
Un gatto innamorato
nel buio di un giardino
miagola alla luna.
Ultimo prima dell'ultimo bacio
mentre lacrime dal cielo
scivolano tra i nostri capelli.
Sotto il lampione la notte
ci tiene al riparo mentre
l'unica stella rimasta accesa
ci guarda da lontano.
Franca Mercadante
Composta martedì 8 maggio 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: margherita1

    Mattino a casa mia

    L'alba si intrufola tra i rami scarni,
    la nebbia si attarda nell'aria fredda
    nascondendo alla vista i fossi.
    Le scarpe bagnate di rugiada
    accompagnano i miei passi
    sul terreno erboso e umido.
    Ancora in fondo macchie di neve
    si impigriscono al pallido sole
    che lotta per bucare le nuvole.
    Abbracciata alla sciarpa colorata
    che macchia il grigio intorno.
    La visione d'insieme è sorella
    del mio sentire.
    Allora muta aspetto guardando il cielo
    indeciso se scoppiare in un triste pianto.
    Torno a casa, accendo il fuoco,
    calore e colore si diffondono,
    la tazza calda del caffè scalda
    i miei guanti rossi e pian piano
    come abbraccio di madre
    anche la mia anima malata
    ne trae ristoro.
    Anche il sole si è deciso.
    Un raggio tiepido e appena sfumato
    si appoggia al davanzale della finestra
    accennando un timido sorriso.
    Franca Mercadante
    Composta giovedì 3 maggio 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: margherita1

      Amore di more amare

      Guardo il solo che sa di sale
      mi sento sola in questa sala.
      Che vuoto!
      Vola laggiù la vela
      penso a quel vile che niente vale
      Che pena!
      Gli diedi la mia rosa
      in un mano di raso, lui me la rese
      facendo tabula rasa.
      Che scema!
      Eppure ancora lo sento
      mi appellerei ad ogni Santo
      farei preghiera di questo sunto.
      Che illusa!
      Ma ancora spero in questo
      amore che al cuore spara.
      Che male!
      Franca Mercadante
      Composta venerdì 4 maggio 2012
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: margherita1

        Giochiamo a poker?

        Adesso so che hai barato.
        Hai mescolato le carte
        e come abile prestigiatore
        hai nascosto l'asso nella manica.
        Ho giocato questa partita a due,
        sicura che solo la fortuna
        poteva condizionare il gioco.
        Ingenua ridevo mentre
        credevo di vincere e tu
        sornione lo lasciavi credere.
        Quando ormai avevo
        la partita in mano,
        mi hai sorriso con lo sguardo
        del gatto che sta per mangiare il topo.
        Hai tirato giù il tuo falso
        poker d'assi, raccolto le fiches
        dicendo:
        'Non ho più voglia di giocare.
        In mano ho solo carte inutili.
        Il tavolo vuoto, partita persa.
        Nessuna possibilità di rivincita.
        Franca Mercadante
        Composta mercoledì 2 maggio 2012
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: margherita1

          Balla bella ballerina

          Danzo sulle punte roteando
          nel candido tutù.
          Danzo sulla tua musica
          che azioni quando vuoi
          vedermi ballare.
          Allora giro, giro, giro
          solo per vederti felice.
          Poi ti stanchi di quella
          musichetta che ti annoia
          e fermi il meccanismo.
          Io resto al buio dentro
          al carillon che mi hai
          regalato per giocare con te.
          Resto sola, in piedi
          come ballerina in attesa
          che la musica riparta
          e riprendere a girare
          così... all'infinito.
          Franca Mercadante
          Composta mercoledì 2 maggio 2012
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di