Scritta da: Federica Contini
In questo silenzio io ascolto i battiti del mio cuore, lenti e rumorosi... Vorrei fermare il tempo nel momento
in cui tu sei con me, per poterti così rimanere accanto per sempre... Ma nel destino, che io mi sono creata,
al quale non posso fare nulla, io ti perderò...
e di te mi rimarranno solamente, scie di ricordi,
fotografie sbiadite e occhi lucidi, e un cuore solo e affranto a cui chiederò, perché non ho più il mio grande amore,
e morirò lentamente tra le braccia di un lungo addio,
ma felice di aver amato te, dolcissima vita mia.
Federica Contini
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di