Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Federica Colarossi

Studentessa, nato martedì 22 ottobre 1985 a Sassuolo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Federica Colarossi

Senza una parola

Con la lingua in letargo
e la mente in coma,
la sola voce del cuore
sorge da ogni battito.
Senza una parola,
con l'anima affilata,
solo uno sguardo,
due occhi piedi li lacrime:
Gioia e dolore.
La luce soffusa da una luna amica
parla con fruscii di chiarore
su una pelle candida.
Un sibilo e il rumore di una lacrima
che cade in un lago di sofferenza,
da voce al silenzio,
e milioni di discorsi nascono,
senza una parola.
Il ritmo di una vita vissuta,
di concetti aperti,
di un cuore che sa esprimersi
attraverso versi di sentimenti,
senza una parola.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Federica Colarossi

    Notte all'alba

    Si placa la luce
    e il cielo senza fiamma
    germoglia da un'aura di fiato.
    Si ode la melodia del tempo
    che ambiguo trascorre,
    con timore e angoscia
    si scontra con esuli pensieri
    che lasciano un tenero e leggero suggello
    nella fumosa aria offuscata
    e condannata da crudeli gelide lance.
    I flauti del vento
    lasciano un'aureola
    attorno al mio candido viso esangue
    che si nasconde dietro uno stilo,
    difesa dal prisma
    che discerne la mia creatura.
    La mia esistenza
    trasparente e labile,
    s'inchina al fato,
    con nome soave e bianche braccia
    illuminate di linfa immortale
    dal celeste novilunio.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Federica Colarossi
      L'amore è la meraviglia della vita,
      la vita è ciò che nasce dall'amore,
      perché se rosa non fosse il telo
      che ricopre l'atto,
      rosa non sarebbe
      il frutto di tale meraviglia.
      E che costui sia sano e forte
      è conseguenza di tale affetto.
      Perciò l'amore e la vita
      si susseguono l'un l'altro,
      dando forma ad un movimento perfetto,
      chiamato procreazione.
      Vota la poesia: Commenta