Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Emy Coratti

Nato a Frosinone (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Emy Coratti

In una notte

Nel buio di una stanza
rivedo la mia vita...
fotogramma dopo fotogramma
come un film e...
il mio cuore si sta spegnendo
mi aggrappo disperata alla vita
ma il mio corpo è stanco
ha smesso di lottare...
Questo grido giunge
direttamente dal cuore...
puoi ascoltarlo
puoi ignorarlo
tanto lui continuerà a gridare
il suo dolore
per tutte le ferite
lasciategli dalla vita...
ancora aperte
che grondano di sangue...
graffi infiniti
che infieriscono...
che nemmeno il tempo
è capace di guarire...
Ti guardi allo specchio
e ti chiedi... "ma chi sono?"
ogni sorriso è spento...
ogni lacrima asciugata...
ogni felicità smorzata...
ogni ala spezzata...
ogni amore svanito...
un corpo senza vita.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Emy Coratti

    La malinconia

    La malinconia mi invade
    a stento riesco a trovare le forze per sorreggere il mio corpo stanco...
    gli occhi si chiudono...
    i ricordi mi invadono
    mentre irrompe un rumoroso temporale estivo
    ogni lampo arriva al cuore
    ogni tuono lo stramazza
    fino a farlo sanguinare...
    anche gli occhi partecipano
    ogni lacrima calda e copiosa scorre sulle guance per poi morire sulle labbra...
    Vorresti cancellare tutto
    con un colpo di spugna
    annullare una vita con un soffio
    ripartire da zero...
    con la speranza di commettere
    "questa volta"
    meno errori possibili.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Emy Coratti

      Pensiero dolce

      Sei presente nella mia mente...
      come un pensiero dolce...
      come un sogno magico...
      dal quale non vorrei mai svegliarmi.
      Sei l'ultima persona a cui penso
      prima di addormentarmi...
      la prima...
      quando apro gli occhi al mattino
      sei qui con tutto il tuo corpo...
      tutta la tua anima...
      una presenza impossibile da allontanare
      perché tu sei...
      il sorriso...
      su un volto triste
      un auto...
      per percorrere le infinite vie della fantasia
      l'aria...
      in una città satura di smog
      gli occhi...
      attraverso cui si vede la giusta via
      il sole...
      che ti illumina e riscalda gli animi
      l'emozione...
      di una fanciulla al suo primo appuntamento
      un'avventura...
      che non avrà mai fine
      un diavolo...
      a cui si dona volentieri la propria anima
      l'amore.
      Vota la poesia: Commenta