Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Daniela Bonomi

Consulente ambito odontoiatrico, marketing e comu., nato martedì 23 giugno 1964 a Brescia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: DANA

Futuro ubriaco

Ne avevo voglia
ed è stato
senza avrei perso
o forse regalato

bislacca la porta
che s'apre da se
mi sento volare
col vento a temere

non voglio stipare
il vuoto di me
col vino rimasto
se ancora ce n'è

accordo sorrisi
stonati sospiri
mi inciampo nei forse
non porto valigie

fermarmi non posso
m'incollo al mio se
ed ecco futuro
ubriaco di me.
Composta giovedì 6 maggio 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: DANA

    Perdonare è farfalla

    Ci aggrappiamo ai ricordi
    a prenotare futuro
    obliterando il cuore

    un concerto passato
    suona dentro di me
    troppo male mi hai fatto

    come un arto amputato
    sente vuoto e presenza
    ma se tocchi non mente

    io non so se futuro
    sboccerà tra le dita
    sa di storia perduta

    ho parole distratte
    scrivo solo il presente
    ingannando la mente

    perdonare è farfalla
    la candela la brucia
    e accartoccia anche me.
    Composta giovedì 6 maggio 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: DANA

      Voglio scrivere con te addosso

      Voglio scrivere con te addosso
      della musica che cerchi
      e non trovi
      delle parole che verghi
      ma non parli

      voglio scrivere con te addosso
      dell'amore che abbracci
      ma non srotoli
      del "ti amo" che non vuoi
      regalarmi

      voglio scrivere con te addosso
      sulla lavagna del tempo
      così come ora
      dopo l'amore
      rubare un attimo al "noi"
      sapendo che c'è.
      Composta nel febbraio 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: DANA

        Il mare di sera

        È sapore del mare
        che nuoto di sera
        in burrasca
        e in bonaccia
        galleggio col vento
        affogo nel cielo
        cercando una luce
        che luce non è
        che muoio è menzogna
        curiosa è l'attesa
        saggezza nel tempo
        di giostra da grandi
        son volti a ruotare
        pensieri scoperti
        al freddo del cuore
        insultato da te
        estranei al battito
        assetati e curiosi
        alla fonte di me
        che dissetare non vuole
        incorniciare il pensiero
        coi tanti ricordi
        appesi ai miei occhi
        ricordi sciocchi
        una musica rincorre
        mentre scappo da me.
        Composta lunedì 5 aprile 2010
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: DANA

          Respira tu per me

          Vorrei non so perché
          provare per un giorno
          sentire che si prova
          sapere che respiri
          soltanto tu per me
          mi chiuderei la bocca
          ed anche le narici
          certezza che non muoio
          lo farai tu per me
          abbandonarsi in toto
          che sensazione strana
          è oppio nel sapere
          speranza ancora c'è
          ma tu chi sarai mai?
          Ancora non hai occhi
          ne braccia ne profumo
          sei notte senza luna
          m'illumino per te.
          Composta martedì 16 marzo 2010
          Vota la poesia: Commenta