Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Cinzia Coppola

Moglie e mamma a tempo pieno, nato venerdì 10 agosto 1979 a San Severo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Syndy Arts

Un cuore colmo di valore

Sono guardiana del mio cuore,
la mia umile divisa si chiama: Anima.

Imprigiono in me i valori più belli:
Le passioni,
gli amori,
gli affetti,
le amicizie.

Sono preziosi e fondamentali per la mia vita,
necessito di tali forme per poter andare avanti,
respiro l'essenza sprigionata da questi doni che sanno di compagnia.

Li Custodirò per sempre nelle carceri recintati da vene,
ove incessante scorre il mio sangue,
fonte di vita,
in grado di far battere il mio cuore.
Composta mercoledì 7 dicembre 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Syndy Arts

    Un'erotica passione

    Le tue mani su di me,
    accarezzano la mia pelle accapponata di piacere,
    i nostri corpi contorti dall'eccitazione,
    si intrecciano
    imitando le nostre lingue umide,
    le nostre bocche assetate di passione,
    i nostri sguardi si vestono di desiderio.

    Percorriamo sentieri intrisi di sesso,
    giungendo ad una calda panchina,
    noi, ospiti su di essa ricarichiamo i nostri respiri,
    affannati di voluttuoso amore,
    allontanandoci il più possibile dalla meta
    quella che mai vorremmo raggiungere.
    Composta mercoledì 7 dicembre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Syndy Arts

      Il silenzio dell'Amore

      Il nostro Amore è fatto di silenzi,
      Silenzi che parlano,
      Silenzi che odono,
      una dolce sinfonia
      sprigionata dalle nostre calde e umide bocche
      che si cercano avidamente,
      si baciano e si riempiono d'anima.

      Silenzi asciugati dal fuoco
      che arde nei nostri cuori,
      un fuoco rovente
      che ci consuma piano piano
      fino a renderci fitta nebbia,
      una nebbia di calore
      che comincia a planare
      librandosi nell'aria che sa di noi.

      Ci respiriamo
      invasi di infinite goccioline,
      tanto somiglianti a minuscole perle intrise d'amore.

      Un'amore dal silenzio assordante,
      un'amore incapace di intendere,
      ma capace di volere.

      Questo amore che non sa rinunciare,
      quest'amore che vuol farci morire di desiderio,
      lasciandoci senza fiato.

      Una morte di passione,
      una morte che ci porterà ad una nuova nascita, dove insieme rinasceremo e mai ci divideremo,
      continuando a comprendere i nostri inconfondibili silenzi,
      violentati dall'eterna passione.
      Composta mercoledì 7 dicembre 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Syndy Arts

        Non è un semplice fazzoletto

        Guardare un fazzoletto di bianca seta
        stringendo tra le mani la tristezza racchiusa in esso
        Facendo spremute salate che sanno di lacrime
        è come guardare la tela bianca di un pittore,
        immaginando il soggetto, dipingendolo con la mente
        è come guardare un telone bianco
        steso sulla parete,
        intento a proiettare i vari flash
        che tanto sanno di ricordi,
        ricordi che furono,
        realtà del passato,
        guardare un fazzoletto di bianca seta
        è come guardare con gli occhi un foglio bianco
        e scrivere su di esso con l'inchiostro del cuore,
        non solo fa pensare ad un'addio,
        ma se lo vedi sventolare in assenza di una partenza,
        potrebbe star a significare
        che la purezza della vita si confonde con le avversità,
        tu senza paura
        spalanca le porte del cuore
        e lascia entrare l'assoluto candore,
        ti disseterà come l'acqua di una fresca sorgente,
        risanandoti le ferite,
        non solo del cuore ma anche della mente.
        Composta venerdì 2 settembre 2011
        Vota la poesia: Commenta