Area Riservata

Poesie di Bertolt Brecht


poesia postata da: Dario Coia, in Poesie (Poesie d'Autore)

Generale, il tuo carro armato

Generale, il tuo carro armato è una macchina potente

spiana un bosco e sfracella cento uomini.
Ma ha un difetto:
ha bisogno di un carrista.

Generale, il tuo bombardiere è potente.
Vola più rapido d'una tempesta e porta più di un elefante.
Ma ha un difetto:
ha bisogno di un meccanico.

Generale, l'uomo fa di tutto.
Può volare e può uccidere.
Ma ha un difetto:
può pensare.
-- Bertolt Brecht (scheda)

poesia postata da: Silvana Stremiz, in Poesie (Poesie d'Autore)

Sul muro c'era scritto

Sul muro c'era scritto col gesso:
vogliono la guerra.
Chi l'ha scritto
è già caduto.
-- Bertolt Brecht (scheda)


poesia postata da: Silvana Stremiz, in Poesie (Poesie d'Autore)

Alla vigilia di Natale

Oggi siamo seduti, alla vigilia
Di Natale, noi, gente misera,
in una gelida stanzetta,
il vento corre fuori, il vento entra.
Vieni, buon Signore Gesù, da noi, volgi lo sguardo:
perché tu ci sei davvero necessario.
-- Bertolt Brecht (scheda)

poesia postata da: Silvana Stremiz, in Poesie (Poesie d'Autore)

Alba

Non per caso
L'alba di un nuovo giorno
Inizia col grido del gallo
Che fin dai tempi antichi indica
Un tradimento.
-- Bertolt Brecht (scheda)

poesia postata da: Silvana Stremiz, in Poesie (Poesie d'Autore)

Se durassimo in eterno

Se durassimo in eterno
Tutto cambierebbe
Dato che siamo mortali
Molto rimane come prima.
-- Bertolt Brecht (scheda)

Fai pubblicità su questo sito »