Scritta da: Annamaria Signorile

La confusa realtà

L'occhio che guarda,
vigile attento,
ogni situazione, ogni cambiamento.
Il cuore che coglie,
con ogni suo ritmo,
il bene e il male,
di ogni suo attimo.
E poi c'è la mente,
che tutto realizza,
che tutto ci impone,
che tutto ipotizza.
Non è la realtà,
che ci può soffocare,
ma il nostro modo di
sbagliare a pensare.
Annamaria Signorile
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Annamaria Signorile

    Autostima

    Che brutti scherzi fa la ragione,
    di ogni cosa fa una valutazione.
    Di ogni regola e di ogni modello,
    ci fa vedere il brutto e il bello.
    E anche se, non ce ne accorgiamo,
    siamo sempre noi che decidiamo.
    Di amare, di odiare, di ricominciare...
    scegliamo noi che cosa fare.
    Perché è bello credere in fondo,
    che questo mondo ci giri intorno.
    Annamaria Signorile
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Annamaria Signorile
      Quanti cambiamenti
      in nome dell'amore,
      sono davvero strane
      le cose che ti fa fare il cuore.
      Odio, rabbia, risentimento,
      fan tutte parte dello stesso sentimento.
      È la vita che con i suoi strani incastri,
      ti mette in mano un mazzo di carte,
      che ognuno crede di saper giocarsi.
      Ma ogni minuto, ogni momento
      trascina con se un cambiamento.
      E la sfida diventa ogni giorno più dura,
      e anche della morte devi prenderti cura.
      Non esiste ragione, non esiste tormento,
      siamo solo scie nel firmamento.
      Annamaria Signorile
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di