Poesie di Alessandra Massimini

Studentessa, nato domenica 24 giugno 1990
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: *marta*

Cristallo

Si trovò cenere.
In un lento cadere di polvere,
cristallo.
Immobile, Disincantato alla vita.

Si trovò ghiaccio,
di pelle fredda,
pallida su cui... cristallo.
Rosso cristallo,
sangue congelato.
E nessuna disperazione negli occhi.

Pace, neppure più un dolore.
Segni di sofferenza,
affievoliti dal nulla.

Si trovò cenere,
e polvere a coprire gli occhi,
e la morte a placare la vita.

Trovò braccia più calde,
lacrime, calore,
e non le sentì.

Cristallo,
immobile e gelido cristallo.
Alessandra Massimini
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: *marta*
    Come la pioggia che cade lenta, bagna uomini e terre,
    dona speranza a chi è assetato e lava chi è sporco
    diventa tempesta ed uragano,
    suono scrosciante che spazza via ciò che è di troppo,
    impuro e sbagliato.
    Coma la neve che offusca ricordi e dolori, delusioni,
    si trasforma in valanga e distrugge ciò che incontra sulla sua strada;
    allo stesso modo siamo noi:
    tu pioggia, io tempesta.
    Tu neve, io valanga.
    Alessandra Massimini
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: *marta*
      Avrebbe voluto sogni facili da raggiungere,
      il sole ad abbronzarle la pelle d'estate
      e la neve a coprirla d'inverno.
      Avrebbe voluto un tempo lento,
      disegni colorati alle pareti e scrivere poesia.
      Viaggiare per terra e per mare,
      conoscere uomini e donne di mille colori diversi
      e raccontarne gli occhi, gli odori, i sapori.
      Avrebbe voluto assaggiare il mondo con la bocca
      e le mani, come i bambini.
      Avrebbe voluto una pace che non finisse alla sera
      e non le lasciasse incubi da combattere.
      Avrebbe vissuto d'amore e fantasia,
      si sarebbe fidata del mondo,
      e avrebbe scritto storie di felicità.
      Alessandra Massimini
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di