Poesie di Ada Roggio

Acconciatrice, nato giovedì 29 giugno 1961 a Floersheim am Main (Germania)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Ada Roggio

Sei fortunato

Sei fortunato,
hai tutto il tempo che vuoi,
che ti resta,
non sbattere la testa.
Non fraintendere l'essere solo
per un'ora, due o tre, mezza giornata, un giorno intero,
con la nemica solitudine.
Hai ottenuto una meravigliosa conquista,
non annoiarti con il dolce far niente.
Pensa al tuo amore, quando rientra a casa
dona il tuo cuore con tutto l'amore.
La vita ti sorriderà.
Ada Roggio
Composta giovedì 2 luglio 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Ada Roggio

    Un vero amico

    Un vero amico riconosce i propri errori,
    e chiede scusa.
    Un vero amico non ti abbandona mai.
    Un vero amico ti chiede come stai.
    Un vero amico non ti tradisce.
    Un vero amico non ti ferisce.
    Un vero amico non ti fa penare.
    Un vero amico non ti fa del male.
    Un vero amico apre il suo cuore divide con te gioia e dolore.
    La sua lacrima la divide a metà, condivide con te la sua onestà.
    Ada Roggio
    Composta mercoledì 10 giugno 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Ada Roggio
      Credo nel cambiamento
      Credo nel nuovo futuro
      Credo nel voto sicuro
      Credo nel mio pensiero.
      Credo che potrà cambiare il mondo intero.
      Credo che la ragione che fa cambiare l'opinione.
      Credo negli esseri umani che hanno coraggio di cambiare.
      Credo nel nostro futuro che da domani non sarà uguale, solo se noi lo vogliamo.
      Credo nelle persone che vogliono il cambiamento che pur di cambiare
      sgomitano attraverso coloro che continuano a ostacolare, a intimare coloro che hanno deciso di cambiare.
      Non lasciarti ostacolare, non lasciarti intimare, tutto questo deve cambiare.
      Ada Roggio
      Composta giovedì 28 maggio 2015
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Ada Roggio

        Ciao Pino

        Napoli mille colori.
        Napoli sapore di mare.
        Napoli che si lascia amare.
        Napoli dai vicoli dei panni stesi.
        Napoli dalle canzoni amare, cortesi.
        Napoli che canta, canta la vita, canta l'amore.
        Napoli arriva dritta al cuore.
        Napoli chitarra canta.
        Napoli chitarra a voce grossa.
        Napoli chitarra accesa.
        Napoli chitarra. Ricorda, canta, vive.
        Oggi il cielo ha una stella in più, a cantare Napoli ci sei tu.
        Ciao Pino.
        Ada Roggio
        Composta mercoledì 20 maggio 2015
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di