Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Silvana Stremiz

Nato martedì 12 luglio 1960 a Port Arthur (Canada)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Racconti.

Scritta da: Silvana Stremiz
Sta per chiudersi un altro anno, che ribadisco, sicuramente non è stato fra i migliori. Per fortuna si volta pagina, nella speranza di un tempo migliore. Alcune cose hanno già trovato la loro serenità, la loro giusta soluzione, altre sono già compagne sgradevoli di questo nuovo viaggio "Chiamato 2018". La parole fine si ripresenta come condanna. La fine del mondo non è arrivata per l'umanità, almeno non per tutti, ma per molti sì, perché hanno respirato quell'ultimo "attimo di vita". Perché questa per me è la fine del mondo: "la morte della vita, la disperazione che uccide il futuro e l'anima che smette di sognare". Tutto il resto, l'eventuale dopo, la vita eterna, è per tutti solo un'ipotesi, una possibilità. Per l'ateo un illusione, per il credente certezza, per me un'ipotesi, una possibilità piena di se, di ma e di chissà. Per le cose che contano invece è arrivata da un po' la fine del mondo in tutti i sensi. Si vive nel disinteresse generale e unicamente per il bene del proprio io, questo poi vale soprattutto per i politici. I "ricchi bastardi" affamati di potere, senza scrupoli né rinunce. Accendono guerre senza fine seminando miseria ovunque. L'unica vera rinuncia è comunque della classe operaia e l'unica goccia di sudore vera appartiene a chi a stento arriva a fine mese o a chi per disperazione scrive la parola fine. Loro, la classe politica, i potenti di destra e sinistra oramai tutti uguali, guardano con ottimismo, con falsa preoccupazione per il popolo facendo tutti indistintamente solo il proprio interesse. Si volta pagina sperando in una pagina meno nera per l'umanità, ma probabilmente è solo un sogno senza ali destinato ad infrangersi nella dura realtà quotidiana.
Non auguro a tutti un anno strepitoso perché sarebbe utopia, un inutile presa in giro, ma auguro a tutti un anno pieno di forza e determinazione, il coraggio di lottare e tanta tanta serenità nel cuore e nell'animo. Auguro a tutti di vivere un 2018 nella speranza di un futuro per l'umanità. Perché che ci piaccia o no stiamo affondando tutti. Un Abbraccio e Un Sereno 2018 a tutti voi.
Composta sabato 29 dicembre 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    È Natale
    Ogni volta che nasce un bambino
    e si spegne una guerra
    Ogni volta che viene preso un pedofilo
    e il povero ha un pasto caldo
    e un luogo dove ripararsi dal freddo.
    È natale quando "il nero" e "Il Bianco"
    si stringono per mano
    Quando la disperazione abbraccia un sorriso
    e i potenti si arrendono all'amore
    usando il buon senso.
    È natale oggi per il cristiano
    con i regali sotto l'albero
    e la nascita di bambin Gesù.
    Ma lo è oggi e tutti i giorni dell'anno
    per l'ebreo, il mussulmano. Il laico
    il credente e non, per tutti quelli che
    come credo hanno "un unico Dio: l'Amore"
    senza colore né religione.
    Buon Natale a tutti perché è Natale
    ovunque "abiti" l'amore.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvana Stremiz
      Le sorelle si trovano sotto i cavoli o le porta la cicogna oppure le fanno mamma e papà. Le "sisters" no, le incontri camminando nei sentieri della vita... fra polvere e fango, fra stelle ed arcobaleni le "partorisci" in quel momento di dolore comune. Le partorisci con l'anima e le vivi col cuore condividendo lacrime sorrisi sogni e illusioni. Le incontri per caso non ma non a caso e da lì in poi... ti tengono per mano condividendo l'inferno e il paradiso di ogni evento. Grazie di esserci Buon Compleanno "Sister"!
      Composta sabato 7 luglio 2012
      Vota la frase: Commenta