Pensieri di Antonino Gatto

Libero professionista, nato martedì 16 maggio 1972 a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Antonino Gatto
Stelle nel cielo, e spiagge affollate,
polline di luci, e fuochi d'estate,
baci rubati, al sapore di sale,
sulle sabbie dorate, complice il mare.
Saziami il cuore, con i tuoi occhi radianti,
nelle notti cicogne di noi teneri amanti,
perché solo il ricordo dei tuoi sospiri d'estate,
scalderà questo inverno, le mie mani gelate.
Antonino Gatto
Composta mercoledì 10 agosto 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Antonino Gatto
    Guardo i tuoi occhi mamma,
    e mi perdo nel mare più profondo,
    quello della vita, che ci ha fatto incontrare
    e che non ci potrà mai separare.

    Guardo le tue rughe mamma,
    che nascondono una ad una
    tutte le prove che hai dovuto superare,
    e che non potrò mai dimenticare.

    Guardo le tue mani mamma
    e sento ancora il profumo della tua pelle
    di quando mi accarezzavi il viso
    e mi nutrivi col tuo grande sorriso.

    Oggi mamma, con queste poche righe,
    vorrei saziare di brividi il tuo cuore,
    perché anche se non te l' ho mai detto,
    tu sei e sarai per sempre, il mio più grande amore!
    Antonino Gatto
    Composta domenica 8 maggio 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Antonino Gatto
      Come polline al vento danzando,
      mostri di marzo i tuoi petali in fiore,
      ed il tuo profumo ogni uomo sfiorando,
      sussurra ai sensi, un desiderio d'amore.

      Sei la regina, di madre natura,
      ogni creatura ti deve la vita,
      perché risplende ogni giorno alle cura
      di un semplice tocco, delle tue sole dita.

      Sei tu il nettare più prelibato,
      la seduttrice per eccellenza,
      sei tu delizia di labbra al palato,
      delirio d'amore da non poter farne senza.

      Che tu sia piccina, oppure matura,
      nonna, madre, o sposa novella,
      tu sempre sarai per la gente futura,
      dell'uomo, tu donna, la parte più bella!
      Antonino Gatto
      Composta martedì 8 marzo 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Antonino Gatto
        L'amore nasce fra due petali in fiore,
        e cupido di polline t'insemina il cuore.
        Vive di sole, sulle ali del vento,
        bagnato con due gocce, di pioggia, ogni tanto.
        Come rose, profuma e colora,
        ed i sensi rapisce, come fosse l'aurora.
        Mentre il tempo che i visi consuma,
        con l'amor, lui diventa immortale,
        perché vive per sempre nei cuori,
        di chi ama e continua ad amare.
        Antonino Gatto
        Composta giovedì 3 febbraio 2011
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di