Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anna De Santis
La mamma

La mamma è n'aria fresca la mattina,
un profumo de rose e de viole,
te sveja ar primo sole
e in fronte te viè a bacià.
Comme vorrei fermà,
questi momenti,
dalla tua vita cancellà
i tristi ricordi,
e appianatte li sorchi su quer viso,
comunque sei tu er mio paradiso,
artro amore nun c'è che te consola,
er pensiero de te
nun me lassa mai sola.
Vota la frase: Commenta