Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "L'unica sensazione peggiore del non sentirsi..." di Paul Mehis


36
postato da , il
Ciao Vincenzo, credo che Simone difficilmente potrà leggere i tuoi commenti, visto la data dei suoi... Comunque ritengo gli sarebbero serviti, ma spero che durante il tempo trascorso, ci sia arrivato da solo.
35
postato da , il
Saluti Giulio!
34
postato da , il
Il non sentirsi amati può tramutarsi in odio verso chi non ci ama, se l' amiamo. Ma se non siamo più in grado di amare , l' odio potrebbe rivolgersi a noi stessi.
*****
33
postato da , il
Mi dispiace infinitamente per la tristezza delle tue convinzioni...
Spero vivamente tu sia un ragazzino.
Non potrai mai avere relazioni con altri se poni te stesso prima di tutto, al massimo avrai contatti superficiali ed inutili.
32
postato da , il
Io non ho voglia di provarci nemmeno,non credo nei sentimenti e ho come unico obiettivo quello di pensare a me stesso e a nessun altro. Una sorta di individualismo radicale alla Max Stirner.
Questo non mi impedisce di avere relazioni con altri,ma,ciò che conta sono io.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti