Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "L'unica sensazione peggiore del non sentirsi..." di Paul Mehis


11
postato da , il
brava klò digliene 4 a giuseppe, concordo con te per ciò che gli hai detto, ma non sul pensiero da te proposto... una persona che non si sente in grado di amare è condannata ad essere senza amore, non lo trovi frustante?? pensi sul serio che la persona in questione sia felice a vivere così, che non soffra?? tra l'altro è proprio quando ciò che noi vediamo come amore perfetto, crolla che non riusciamo più a credere all'amore e quindi non siamo più in grado di amare... non amiamo per paura che ricapiti e per questo soffriamo anche di più, per la mancanza di un amore mai conosciuto e sempre negato.
10
postato da , il
Certe volte la vita succhia la forza d'amare e di farsi amare. Questa è la peggiore delle situazioni.
9
postato da , il
E' megli amare o essere amati? Il non essere amati non toglie niente all'amare,che non chiede niente in cambio
8
postato da , il
Chi non si sente amato sa cos'è l'amore, altrimenti non se ne accorgerebbe e non ci soffrirebbe.
Che non ci si senta amati e al contempo incapaci di amare mi sembra un vero controsenso se non l'apice dell'egoismo.
Nel caso si può aver paura di amare ancora per le ragioni che ha già esposto Kiò e che condivido.
7
postato da , il
Cara klò ora devo andare...
ma non posso esimermi nel dirti che la prima riga del tuo commento è una GRANDISSIMA castroneria....
quando torno leggo il resto :)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti