Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Felicità è amare, nient'altro. Chi può amare..." di Hermann Hesse


22
postato da , il
Mi fa piacere. Hai tutto il mio rispetto. Un atteggiamento molto nietzscheano. Nonostante la visione differente dalla mia, apprezzo il tuo carisma... è raro in una dama. Probabilmente gli anni di differenza che ci separano hanno la loro rilevanza sui nostri punti di vista
21
postato da Deb73, il
le gratificazioni sono tante e diverse;l'amore verso un figlio,verso l'uomo,verso un amico;certo ci sono anke delusioni,ma io mi definisco una combattente e, nel bene e nel male, io do "DEL MIO MEGLIO"
20
postato da , il
Il fatto di non amarti ti permette di riuscire ad amare gli altri con successo e nella maniera giusta? Oppure tutti i tuoi sforzi sono solo retti da una forte determinazione, ma ti danno più delusioni che soddisfazioni?
P.s rispondimi sinceramente, se preferisci anche attraverso un messaggio personale
19
postato da Deb73, il
allora io dovrei kiamarmi Søren Kierkegaard, esistenzialista ,irrazionalista,e qui cito un sua frase"Meglio dare che prendere. Ma a volte può esserci più umiltà nel ricevere che nel donare". vorrei inoltre rispondere anke in anticipo alla tua frase:non mi amo,ma amo infinitamente,immensamente,incommensurabilmente.Deb.
18
postato da , il
Può darsi che il tuo punto di vista possa anche funzionare, ma sicuramente non in quest' epoca. Forse un paio di secoli fa questa tua visione sarebbe stata perfettamente calzante, e probabilmente avrebbe portato alla stesura di qualche romanzo. Ma se c'è una cosa che ho imparato dal nome che porto è che la conoscenza del passato deve essere utile per imparare da essa e guardare avanti; Per stimolare la propria creativita e non per vivere nel rimpianto di un tempo passato. Un po' di cinismo per soffrire di meno serve.
Infine; e qui ti anticipo un aforisma che è in attesa di pubblicazione...
"Come si può pensare di essere in grado di amare qualcuno quando non si impara prima ad amare se stessi?"
Questa non è solo una domanda esistenziale ma un consiglio che rivolgo sia agli amici che ai nemici

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti