Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Nelle famiglie italiane è ormai sempre più..." di Giuseppe Freda


62
postato da , il
Che c'è tesorino ti ho punto nel vivo ? 5 risposte solo per me , quanto interesse .....!!!! Sono lusingata!!!!!!!!!!!!!!!
Ripeto sloggia. alza i tacchi, eclissati, scompari, torna da dove sei venuto. Noi ''ipocriti '' abbiamo bisogno di spazio per discutere di cose intelligenti e con persone intelligenti. Capita l'antifona ciccio bello ????
61
postato da , il
Non credo si riferisse al fattore economico quando parlava della buona nascita.
"In verità, colui che poco possiede è tanto meno posseduto: sia lodata la piccola povertà".
Ora però non vorrei discutere su nietzsche sig Bigotto. Se lei provasse a deridere nietzsche probabilmente mi divertirei sorridendo . ma è bastato poco per scherzare sui santi.... che.... bhè, abbiamo capito.
fanatici???
ma no !
60
postato da , il
Ascolta bene Ciccio Bello, io non ho studiato dalle Orsoline potrei stenderti con tre parole, ma non volo basso come te. Poi ti ripeto, apri bene le orecchie QUESTO SITO E' LIBERO e tutti possiamo commentare, se vuoi un  commento privato con il Dott. Freda chiedigli in n,ro telefonico. Finchè tu scrivi quì non ti darò pace, offendi quanto vuoi , per me è acqua fresca , gente come te la conosco bene e non mi fanno certo impressione le tue parole. Anzi se ti diverti scrivimi in privato e forse ascolterai qualcosa che ancora non conosci! E adesso piantala,
vai a curare i fiori, vai a giardinetti ma piantala di rompere i cocomeri !!!!!!!!!!!
59
postato da , il
Sig Bigotto,
Non credo che il succo di nietzsche era prepotenza ed emarginazione, come non credo che quello di pasolini e de andrè, era solo protesta sociale e rabbia .
Ma d'altronde un uomo che chiama genio, un politico corrotto....voglio dire.. non è che ci si può aspettare molto da un uomo con questa caratura morale. Le sue analisi sui personaggi (lontani e distanti da lei) dimostrano che è del tutto sensato il fatto che il suo intelletto non abbia fatto strada nella vita.  Insomma , descrivermi dei poeti, degli ottimi autori e scrittori come fossero dei disagiati qualunque, basterebbe un pochino di intelligenza  per comprendere che le sue parole, in realtà sono di pochissimo valore ( sia intellettuale che morale ).

Di nuovo sig Bigotto.
58
postato da , il
io non difendo la mia ipocrisia ne quella altrui, ma tutta questa valle dell'eden non la vedo quando leggo i vostri commenti. I vostri commenti travestiti da commenti educati in realtà sono commenti maligni, meschini...e anche ipo*criti*. Ripeto: per me non è importante scrivere il mio nome...per te sarà fondamentale, probabilmente non ci dormirai la notte pensandoci.
Eppure io ho sempre più l'impressione che la parola Bi*go*tto ( che sembrava teoricamente campata in aria) sembri proprio la sua.. Per questo d'ora in avanti qual'ora capiterà di parlare ancora con lei, la chiamerò sig. bigotto.

Io non sono pieno di rabbia e uno prima di me una volta ha detto: si è stati cattivi spettatori della vita non si è vista anche la mano che "delicatamente"-uccide. Io non ho rabbia, forse la rabbia è di chi condanna delle cose ironiche incriminandole come fossero roba da serial killer. Ma è roba da Bigotti questa...obiettivamente. Io non sono in disuso dalle buone maniere, lei parla per sentito dire o per quello che legge...e lì si ferma. Lei non è un sensitivo..e lo dimostra il fatto che si ferma alle apparenze. Lei è limitato, se questa  è un aggressione verbale, allora lo terrò per me il fatto che la ritengo MOLTO limitato. Anche se io preferirei essere antipatico e dire quello che penso. Meglio antipatico che ipo-crita. :)).

Buona giornata sig Bigotto

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti