Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Pianto antico di Giosuè Carducci


13
postato da , il
vojo un commento ben fattoooooooooooooooooo.... pleas
12
postato da , il
e amor l estate vol. tutti i bambini giocano nel mar pero mio figlio non ce e andato in cielo  maio lo penzo
11
postato da , il
propone mirabilmente e desta emozioni vere. Lo sconcerto prevalente parrebbe aver defilato nell'autore l'eguale sbigottimento della genitrice
10
postato da , il
Io non ho mai studiato poesie,nè alle elementari nè alle medie...molti mi invidiano ma io pensi che mi manchi qualcosa di profondo,quel qualcosa che solo una poesia può dare...maestre e professori,mi avete privato di qualcosa.......
9
postato da , il
L'albero a cui tendevi
la pargoletta mano,
il verde melograno
Dà bei vermigli fiori
Nel muto orto solingo
Rinverdì tutto or ora,
E giugno lo ristora
Di luce e di calor.
Tu fior de la mia pianta
Percossa e inaridita,
Tu de l'inutil vita
Estremo unico fior,
Sei ne la terra fredda,
Sei ne la terra negra;
Né il sol piú ti rallegra
Né ti risveglia amor

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti