Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Vorrei dire alle ragazze incinte, che sono in..." di Delia Viscusi


24
postato da , il
Ho a cuore gli adolescenti e i bambini, loro avrebbero meritato un mondo di gran lunga migliore di quello che gli abbiamo lasciato.Se ho dato luogo a fraintendimenti, domando scusa. Con "Grande"non intendevo di età ma d'intelligenza e, per quel po' che ho potuto apprendere dalla vita, l'intelligenza vera è proprio quella che tu, Paul, definisci "intelligenza emotiva".
Ricambio l'abbraccio, Delia!
23
postato da , il
Esistono dei particolari che solo i Particolari sanno comprendere, comunque...

Federica concetto chiarissimo il tuo, però, ciò che è espresso da Delia parte dal presupposto che non esista amore nell'atto che porta al concepimento e conseguentemente un figlio non può essere che essere un "guaio" nello specifico caso, che poi l'amore per la vita vinca sul resto dipende solo da quanto il singolo individuo, che sarà solo nella scelta( a differenza del concepimento) creda veramente nell'amore per la vita. (Non penso che io ne avrei la forza per Tutti i frangenti...)
In un rapporto d' amore, una gravidanza non cercata, può stravolgere la vita, ma se due individui si amano, possono veramente decidere insieme di porre fine a ciò che è maggiormente la dimostrazione del loro amore?

Roberta, non credo che la definizione per Delia corretta sia:" ragioni da grande", perchè se mi consenti, la  m*rda che soffoca il mondo non è certo causa degli adolescenti, io direi che Delia ha un intelligenza emotiva, dal mio punto di vista, molto bella.

Delia, non devi dimostrare niente a nessuno  quando credi veramente in qualcosa, qualsiasi tuo pensiero e qualsiasi tua azione sarà conseguenza delle tua visione della vita ed anche se altri non la condivideranno o comprenderanno, fottitene!
22
postato da , il
Anche io sono per la vita e lo dimostra il commento numero 10 cara Federica e a Roberta voglio dire grazie, un grazie che racchiude tutta la mia gratitudine. Credo che tu sia riuscita a capire seriamente quello che voglio dire. Ti abbraccio.
21
postato da , il
Piccola Rea,  ragioni da Grande!!!
Promettimi che la penserai sempre così!
Non tu, ma il mondo deve cambiare!
20
postato da Federica Astolfi, il
Premesso che 18 anni non corrispondono all'età adulta ma ad uno dei prerequisiti necessari per acquisire la capacità di agire secondo l'ordinamento giuridico italiano, se si decide di non abortire solo perchè la gravidanza era evitabile e si considera il bambino come un guaio che si sarebbe potuto prevenire, allora anche i tumori o gli incidenti stradali sono evitabili... Silvana parte dal concetto di vita, ed è il rispetto in esso implicito che mi permette di condividerlo completamente, con tutto il riferimento al concetto di libertà.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti