Frasi inserite da logos probus

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: logos probus
Il caso presume libertà, più libertà rispetto alla necessità. Per scoprire una verità sul lavoro della casualità, si dovrebbe cercare di partire da tutte le direzioni possibili. Andando a caso per una via, in un tempo indefinito e in stato di ubriachezza o cecità, si finirà per toccare e percorrere ogni angolo, anche il più remoto, o anche chiusi in una stanza, in un tempo indefinito, senza volerlo, toccheremmo, prima o poi, ogni cosa presente. La luce e la via dei ciechi, sono nel lavoro del caso.
Composta lunedì 1 giugno 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: logos probus
    La forza sta nel non piegarsi conservando la propria identità. Lo spazio come luogo non materiale e realtà invisibile, non si piega mai sotto alcuna massa, oppure materia ed energia vi sarebbero assorbite, "sparirebbero". La materia è immersa nello spazio senza alterarlo: la concretezza non tocca un tratto astratto, com'è il concetto di spazio. Sarebbe "fuori luogo".
    Composta domenica 31 maggio 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: logos probus
      La morte: è una semplificazione relativa, un mezzo necessario a tratti. La vita di oggi è avanzata ma anche complicata, e si sente, necessaria una semplificazione. Se ogni situazione particolare è irripetibile, e dopo un cambiamento lo stato originario non è semplicemente annichilito, allora la tendenza spontanea della vita è l'evoluzione. Quando viene distrutto qualcosa, in genere si presuppone un migliore utilizzo dello spazio liberato, per questo lo stato originario risulta poi migliorato.
      Composta nel 2010
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di