Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Vincenzo Cozzolino
Continuo a sfiorare quel pensiero. Lo assaporo man mano, lo ingerisco poco a poco. Non voglio farmi male. Lo ignoro in alcune occasioni, lo rendo mio in altre. Mi ci butto dentro, ci nuoto. Ci sto bene... Si sto bene. Scappo da esso, non lo voglio, non voglio essere catturato. Spero, ma rimane solo questa. Rimane solo la speranza di un pensiero inespresso, con la voglia di vivere ma con la paura di rimanere incatenato alla realtà. Si, voglio amare. Ma ho paura dell'amore.
Composta martedì 22 novembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Vincenzo Cozzolino
    Viene così difficile amare. Non per forza l'altro sesso, no. Parlo proprio dell'altra persona. Amare un altro individuo. Come se mostrare i propri affetti rende l'uomo più debole. Io penso che sia completamente il contrario: è mostrando ciò che pensiamo che ci rendiamo solamente più forti. Cerchiamo sempre di nasconderci dietro ad una maschera, ad un personaggio che ci creiamo nell'adolescenza convinti di doverla portare avanti anche in futuro: il bullo, il simpaticone, il latin lover, il nerd etc... Ognuno di noi si cuce addosso un ruolo che cerca di portare nella società nel miglior dei modi. È così facendo, nasconde ogni parte intima, emotiva che crea all'interno di sé stessi. Opprimiamo ogni tipo di sentimento, emozione pensando che sia la cosa giusta, perché mostrando all'altro ciò che proviamo ci mettiamo allo scoperto, come se un qualsiasi attacco non potrebbe essere difeso. Non sempre è cosi. Molte volte dimostrare, dire, fare, ciò che proviamo è una liberazione personale, mentale e soprattutto dà emozioni ad attimi che non credevamo possibile.
    Composta giovedì 11 agosto 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Vincenzo Cozzolino
      Tutto è scritto. Tutto è maledattemente segnato. Ogni nostra azione, momento, attimo giace nel nostro cammino nell'attesa di essere vissuto. Ogni nostro incontro, ogni nostra amicizia, è una casella del nostro percorso alla quale non possiamo fuggire. Ognuna di loro ha la propria funzione nella nostra vita. Noi non possiamo fare niente, se non subire, vivere, assaporare ogni loro insegnamento. Alcune rimarranno nel nostro cuore, altre verranno dimenticate. Ma ognuna di loro, segnerà la nostra vita.
      Composta giovedì 11 agosto 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Vincenzo Cozzolino
        E poi ti basta vedere un film per capire quanto sia importante vivere e non lasciarsi vivere. Quanto sia bella l'emozione delle cose fatte nell'istante... che i progetti sono solo costruttori di una felicità surreale... che le cose belle non sono sempre nelle cose colorate... ma anche in quel mondo grigio, nero, dove un semplice sorriso ti fa sentire pieno... riempie quel vuoto di malinconia tanto creato. Ti fa capire che l'attesa nel voler fare le cose, fa perdere solo la magia delle cose fatte nell'attimo. Quello che ho capito è che non bisogna far diventare il pensiero di oggi quello di ieri...
        Composta mercoledì 8 giugno 2011
        Vota la frase: Commenta