Aforismi di Tommaso d'Aquino

Frate domenicano, nato martedì 28 gennaio 1225 a Roccasecca (Italia), morto mercoledì 7 marzo 1274 a Fossanova (Italia)

Dico dunque che questa proposizione, "Dio esiste", è in sé stessa e di per sé evidente, perché il predicato s'identifica col soggetto; Dio infatti è il suo essere: ma siccome noi ignoriamo l'essenza di Dio, per noi non è evidente, ma necessita di essere dimostrata per mezzo di quelle cose che sono a noi più note, [...] cioè mediante gli effetti.
Tommaso d'Aquino
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di