Frasi celebri di Platone

Questo autore lo trovi anche in Racconti.

-e che? - dissi - Non vedi che fanno lo stesso gli amanti del vino? Ad ogni vino fan festa, per qualsiasi pretesto.
- Davvero.
- e, così mi sembra, coloro che amano gli onori, vedi bene che, se non possono avere il comando supremo, accettano tuttavia il comando della "trittica", e, se non possono ottenere gli onori dei potenti e riveriti personaggi, si contentano dei loro inferiori e di gente insignificante, avidi come sono di un qualsiasi titolo d'onore.
Platone
Composta venerdì 28 settembre 2012
Vota la frase: Commenta
    Commenti:
    3
    Non sei d'accordo anche tu - dissi - che gli uomini rinunciano ai beni involontariamente, volontariamente ai mali? E non è forse un male illudersi intorno alla verità, un bene, invece, essere in possesso del vero? E possedere il vero non ti sembra che consista nel pensare ciò che veramente è?
    Platone
    Composta mercoledì 25 luglio 2012
    Vota la frase: Commenta
      Se il difensore pensa a diventare felice in modo da non poter essere più un difensore, se non si accontenta di questa vita così equilibrata e sicura, ottima come noi diciamo, se si lascia prendere da una stolta e puerile opinione sulla felicità, che lo spinga, in virtù del suo potere, a volere tutto ciò che v'è nello Stato, riterrà veramente saggio Esiodo, quando affermava che la metà è in certo modo più dell'intero.
      Platone
      Composta mercoledì 25 luglio 2012
      Vota la frase: Commenta