Scritta da: Michele Liber
Io per te sarò il mare dentro cui ti butterai con tutta te stessa. Le onde saranno il battito del mio cuore, tu lo sentirai e lo farai entrare dentro di te! Scenderai dentro di me, come fai con il mare e sentirai mancarti il respiro fino a quando non risalirai ed aprirai la tua bocca e mi respirerai con tutta la tua passione ed i miei baci la riempiranno poco a poco come le gocce del mare. La brezza sarà il nostro 'amore che, con le sue braccia ci terrà stretti e non ci lascerà più andare! Vivremo il nostro amore all'infinito e l'infinito sarà il nostro amore!
Michele Liber
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Michele Liber
    Un giorno, Mulla Nasruddin stava dicendo: "Se oggi mi accadesse qualcosa di storto, almeno per tre mesi non avrei neppure il tempo di per prenderne visione. Mi sono già accadute tante cose storte e sono ancora li in attesa. Se oggi mi accadesse qualcosa di storto", ripeteva, " non avrei il tempo di occuparmene, almeno per tre mesi".
    Michele Liber
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Michele Liber
      Bob Dylan cantò: Padroni della guerra, aspetterò il giorno in cui voi moriate, verrò sulla vostra tomba e me ne andrò quando sarò sicuro che voi sarete morti.

      Io questa frase la traduco così: Indifferenti alle sofferenze altrui, voi sarete la mia forza per combattere il mio dolore fisico e smetterò quando sarò sicuro che, la vostra indifferenza non sarà più capace di trasformare la mia anima e il mio cuore in dolore.
      Michele Liber
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di