Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Luca Angelici

Nato sabato 22 settembre 1979 a Fermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Luca Angelici
Alcune delle cose per cui penso valga realmente la pena vivere:
- per un buon libro
- per la gioia di vedere un bambino piccolo giocare con i propri genitori
- per gli amici e le nottate finite a cornetto e cappuccino alle 6 del mattino o per le semplici chiacchierate davanti ad una tazza di thè
- per la musica, qualunque sia il tuo genere
- per la stanchezza, perché mi obbliga a ricordarmi il motivo per cui faccio le cose
- per i tuoi affetti, perché, per quanto spesso siano invadenti, sono parte di te e del tuo essere; ed ogni cosa che cercano di fare è fatta per il tuo bene
- per le passeggiate in riva al mare
- per la nutella
- per le gite fuori porta
- per la macchina che ti sei comprato con i primi risparmi
- per le frasi fatte, perché comunque racchiudono sempre un po' di verità ed a volte servirebbe ascoltarle
- per i baci e le carezze, perché che mondo sarebbe senza
- per il sesso e per l'amore e per chi ha la fortuna di averle provate entrambi
- per un bel vestito, e per la capacità di farci sentire più attraenti
- per l'abbronzatura
- per alcune sofferenze, perché ci danno la possibilità di porci delle domande e di crescere
- per i sorrisi che riceviamo e che troppo poco spesso ricambiamo
- per gli anziani e per la loro voglia di essere ascoltati
- per vedere la tua nazionale vincere il titolo di Campioni del Mondo
- per il cinema e tutto quelle emozioni che sa regalare
- per il Sabato sera
- per una sana bella mangiata
- per l'idea di progettare un viaggio
- per lo scodinzolare del cane quando rientri a casa
- per un bel paio di stivali
- per tutte quelle cose che ci fanno stare bene con noi stessi e gli altri, ma principalmente per la certezza che non siamo mai soli.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Luca Angelici
    È una forza che non si può spiegare...
    È una Gioia che non ha eguali...
    Ha tratti di Bellezza unici ed infiniti...
    Ciò che è unito dall'Amore non ha inizio ne fine...
    Non vorrei nulla in cambio; mi gusto i dubbi, le paure, le piccole conquiste e gli insuccessi...
    I primi amori e le prime sofferenze...
    Il mutare delle loro forme...
    Rido per le loro libertà semplici e spontanee, quasi selvagge...
    Sono fiero di poter assistere al maturare delle loro coscienze...
    Non vorrei nulla in cambio...
    Realmente nulla...
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Luca Angelici
      Ci sono momenti in cui è necessario fermarsi per guardarsi dentro. È necessario capire se quello che stiamo vivendo ci appartiene. Il lavoro, la casa, gli affetti. Sarebbe necessario capire o perlomeno provare. Provare a capire. Capire poi cosa? Intuire se siamo felici?
      Capire se ciò che ci siamo costruiti in anni di dure esperienze personali ci aggrada? Magari teorizzare le nostre sfortune o lodarci dei successi ottenuti. Io non so se ne vale realmente la pena. Non so se esiste una cura a quell'indomabile senso di vita che mi porto dentro. O perlomeno una cura stabile. Certo l'amore è un buon rimedio, ma spesso è talmente fugace che non ci da nemmeno il tempo di riconoscerne gli effetti. Forse le amicizie, anche se ho imparato a mie spese che spesso si rimane soli.
      Sicuramente potrebbe essere la fede; tanto è "a senso unico" e possiamo convincerci di ciò che vogliamo. In sostanza non trovo ancora un appiglio per uscire da questo tunnel; tunnel in cui sono caduto per sbaglio e che non voglio percorrere perché, anche se non riesco a vederlo, so con certezza che esiste un posto dove posso far riposare i miei pensieri e dove potrò finalmente ascoltare tutto ciò che il mio cuore avrà da dirmi. Ti amo Vita! Ti prego non abbandonarmi mai...
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Luca Angelici
        Finalmente avevo capito. Quanto sono stato stupido. Era cosi semplice. Avevo capito che per vederla non dovevo usare la vista, che per ascoltarla non mi sarebbe servito l'udito e che per capirla non dovevo organizzare complicati giri mentali. Bastava semplicemente che mi spegnessi; e nel silenzio e nel buio totale della mia anima avevo scoperto la luce naturale della sua bellezza. Senza filtri, senza barriere, senza maschere...
        Vota la frase: Commenta