Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Sara Bisci
- Mi sono fatta accompagnare da mamma da un chirurgo.
- Un chirurgo estetico?
- Già. Mi ha fatto delle foto di profilo e poi le ha ritoccate con il computer. Vedessi come ero diventata! Ossa perfette, naso perfetto... a mamma è mancato il respiro. Marcella, sai cosa è successo? Che io non mi riconoscevo più. Non ero io. Dove stavo io!? Dove stava il mio naso a coscia di pollo? E dove stavano i miei zigomi fuori asse? Mi è venuto da piangere e sono uscita dallo studio.
Vota la frase: Commenta