Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Giuseppe Catalfamo

Attendo sempre una nuova passione., nato sabato 6 ottobre 1962 a Genova (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Indovinelli, in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Giuseppe Catalfamo
Potere sul mondo, comandarlo, soggiogarlo.
È questo il verbo delle super potenze.
La Guerra Fredda annientò l'Urss eleggendo gli Usa a polizia mondiale, ma gli "Stelleestrisce" non diedero peso alla Cina che nel contempo fomentava il suo Frigidaire in India e Tibet.
Ad oggi dunque, abbiamo due super potenze, che in questi 66 anni di "facciata di pace" han tramato nell'ombra il loro progetto di conquista.

La Cina ha scelto la strada della "conquista sociale", insediare anno dopo anno dai 10000 ai 20000 coloni in tutti gli stati occidentali industrializzati entrando nel tessuto economico.
Sistema peraltro già vittorioso in Tibet.
Gli usa col progetto Haarp possono ormai influire sul clima provocando dove occorre terremoti, uragani o tzunami, sterminare interi Paesi mediante onde elettromagnetiche "intelligenti".
Chi vincerà?
Chi morirà vedrà.
Composta mercoledì 26 gennaio 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Giuseppe Catalfamo
    Il vezzo un po' irriverente del lodare la bellezza di donzelle incrociate nelle vie illuminate l'ho sempre coltivato.
    Con l'avvento degli "anta" per amor proprio è stato riposto in soffitta, ma è lì, latente, ed oggi nutrendomi degli occhi di quell'ammaliante seducente cigno, non son riuscito a trattene la favella, e... Maronna mia quanto sì bedda, ti Taggherei tutta e ti Linkerei sulla lavatrice.
    Composta giovedì 20 gennaio 2011
    Vota la frase: Commenta