Scritta da: Marianna Mansueto
Si baciarono e le loro labbra si unirono nel timore e non nell'amore, in quel loro primo bacio. Era il timore che non fosse vero niente, che fosse la disperazione a pronunciare il nome della tenerezza, che fosse la solitudine a dare una voce diversa alle parole, che niente fosse come sembrava.
Giorgio Faletti
dal libro "Io uccido" di Giorgio Faletti
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di