Questo sito contribuisce alla audience di

So quello che devo fare. La nebbia che imprigionava il mio sguardo se n'è andata e vedo chiaramente oltre i confini della mia mente, oltre i limiti imposti dalla fisicità e ho paura! Paura di soffrire, paura di non farcela, di non essere in grado di portare a termine il mio compito. Ma allo stesso tempo, mi guardo indietro e vedo il coraggio che ho avuto per camminare fino a qui. Non ho più scelta. Questo è il momento di cominciare a sopravvivere!
Composta domenica 3 febbraio 2013
Vota la frase: Commenta