Aforismi di Arthur Schopenhauer

Filosofo e aforista, nato venerdì 22 febbraio 1788 a Danzica (Polonia), morto venerdì 21 settembre 1860 a Francoforte sul Meno (Germania)
Questo autore lo trovi anche in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Marianna Mansueto
Ogni volere scaturisce da bisogno, ossia da mancanza, ossia da sofferenza. A questa da fine l'appagamento; tuttavia per un desiderio che venga appagato, ne rimangono almeno dieci insoddisfatti; inoltre la brama dura a lungo, le esigenze vanno all'infinito; l'appagamento è breve e misurato con mano avara.
Anzi, la stessa soddisfazione finale è solo apparente: il desiderio appagato dà tosto luogo a un desiderio nuovo: quello è un errore riconosciuto, questo è un errore non conosciuto ancora. Nessun oggetto del volere, una volta conseguito, può dare appagamento durevole... bensì rassomiglia soltanto all'elemosina, la quale gettata al mendico prolunga oggi la sua vita per continuare domani il suo tormento.
Arthur Schopenhauer
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di