Scritta da: Andrea Costanzo
Un giovane cadde nella miseria, divenuto accattone si rassegnò. Improvvisamente una persona seria, si avvicino e un'assegno gli assegnò. Il poverino dalla disperazione accettò la carità con vergogna. È quell'uomo da questa buona azione, tolse il pezzente dalla rogna. La colomba bianca e brillante donò al giovane, l'amore della vita e la luce abbagliante. La infelicità divenne felicità, la malattia divenne salute, la sofferenza divenne serenità.
Andrea Costanzo
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di