Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Ambra
La vita è troppo breve ed è ricca di emozioni ed esperienze che vanno vissute pienamente nel poco tempo che abbiamo a disposizione. Molto spesso si rimanda perché si pensa che abbiamo tutta la vita davanti per innamorarsi, per studiare, per fare pazzie, per divertirsi; non è vero, sono tutte cavolate! Non possiamo sapere cosa succederà domani, se ci saremo ancora, se ci sarà di nuovo l'occasione per fare ciò che avevi rimandato; quindi come aveva detto Benjamin Franklin, "non rimandare a domani quello che puoi fare oggi". Basta pensare, hakuna matata, agisci e divertiti, vivi il presente; anche se potrebbe sembrare sbagliato, non importa, commetti errori, fai quello che ti senti, non guardarti indietro, vai avanti e non pentirti mai di ciò che fai.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Ambra
    Al funerale il prete ha paragonato l'amore con la morte.
    Ha detto che entrambi derivano dal latino: amore da amor e morte da mors e "a" è una particella partitiva messa davanti a mors, l'amore che uccide la morte; io non sono pienamente d'accordo, be certo lui intendeva dire che se i tuoi cari continueranno ad amarti, tu continuerai a vivere nei loro cuori perché l'amore è ben più forte della morte; la morte può togliere la vita, distruggere la tua anima, ma non l'amore... questo è ciò che intendeva il prete.
    Però lui non ha considerato la cosa più importante! Quelli che sono ancora vivi. La morte uccide noi amanti, siamo noi che dobbiamo fare i conti con la morte, stiamo male, l'appetito passa, ci rinchiudiamo in noi stessi, non vogliamo vedere nessuno, ci isoliamo e piangiamo; piangiamo perché è l'unico modo che abbiamo per sfogarci e per capire che è la realtà e non stiamo sognando, che è successo veramente; e ci arrabbiamo, ci arrabbiamo con noi stessi perché noi siamo vivi, continuiamo a sognare, perché non lo abbiamo amato abbastanza, perché lo abbiamo amato e non glielo abbiamo detto o lo abbiamo fatto poche volte. Questa è la cosa più dolorosa, perché rimpiangeremo le mille occasioni che abbiamo avuto per dirglielo.
    Quindi è arrivato il momento di dire alle persone che amiamo, che le amiamo, perché la morte non aspetta, arriva improvvisamente!
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Ambra
      Morire è facile, vivere è molto più difficile... ma più interessante!
      Io nn so dire se ho paura di morire, be probabilmente si, come tutti, ma sono certa di una cosa, che ho paura del dolore e di soffrire.
      Una volta morta non soffri più, lo so è un discorso da egoisti, però è vero; non so se riuscirei a sopportare e soprattutto ad affrontare la morte di una persona che è importante per me, quindi io me ne andrò prima di loro; perché sono loro, la tua famiglia, i tuoi amici, le persone che ami che riempiono le tue giornate, la tua vita e se uno alla volta dovessero andarsene è come se una parte di te se ne andasse con loro e non è una metafora, perché lo senti davvero, senti che non sei completo, che manca qualcosa, qualcosa che non puoi comprare, che non potrai più avere, che a pensarci ti viene il magone, ti fa male il petto e inizi a fare fatica a respirare; e poi lo vedi lì, immobile, che non potrà più respirare, non potrà più parlarti, stringerti la mano, non vedrai più il suo sorriso, non sentirai più il suono della sua voce, quei suoi atteggiamenti che ti piacciono tanto, non potrà più toccarti, non sentirai più le sue mani su di te, in quel modo in cui ti faceva impazzire, non sentirai più il suo profumo e chissà quante volte al giorno ti sembrerà di sentire la sua presenza accanto a te e tu ti giri a cercarlo e stai male a non trovarlo.
      Ma tutto ciò è inevitabile, c'est la vie!
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Ambra
        L'amore è come un temporale che quando passa lascia dietro di se quella sensazione di fresco che sono i ricordi che restano impressi dentro di te. Dicono che non bisogna vivere di ricordi e che bisogna lasciare il passato alle spalle, io invece sono a favore dei ricordi, perché non pensare al passato? Quando si ha una memoria visiva, ogni singolo oggetto, anche solo una parola ti fa ripensare ad ogni singolo istante di quella giornata come se la stessi rivivendo, e quando sono quei ricordi dai quali non vorrai mai staccarti perché sono troppo importanti, ti rendi conto che hai gli occhi lucidi o che una lacrima è scappata, e con piacere ti accorgi anche che la tua bocca forma un sorriso, un sorriso di nostalgia certo, ma è pur sempre un sorriso; e sono in questi momenti che capisci quanto tenevi a quella persona e quanto è forte l'amore.
        Vota la frase: Commenta