Scritta da: Brunason
L'amore vero non è mai disgunto dal timore. Quel tormento sottile di perdere da un momento all'altro l'amato. Quel sospetto vago ma tormentoso di perdere l'amore dell'amato, paura che il suo cuore si volga altrove... e più cresce la paura, più l'amore diventa forte, tenace, intrepido, impavido, robusto. Inarrestabile.
Ada Ferrante
Composta domenica 11 aprile 2010
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di